Ultime notizie:

Codice

    Tribunali delle imprese a rischio ingorgo per class action e fallimenti

    Il Codice della crisi che ha ... Il Codice della crisi che ha riscritto la disciplina fallimentare e la riforma della class action assegnano infatti nuovi compiti alle sezioni specializzate in materia d'impresa, introdotte sette anni fa dal decreto legge 1/2012 per concentrare in un numero ridotto di tribunali (sono 22) le controversie su materie tecniche complesse e delicate per la vita delle aziende, come diritto societario, concorrenza sleale e tutela di marchi e brevetti.

    – di Valentina Maglione e Bianca Lucia Mazzei

    Bollo auto, Regioni libere di stabilire esenzioni. Ecco dove si può arrivare

    La questione di legittimità costituzionale su cui ha deciso la Consulta era stata sollevata dalla Commissione tributaria provinciale di Bologna su un aspetto molto dibattuto della, ma "minore" e anche superato dalle novità legislative degli ultimissimi anni: l'esenzione per i veicoli di età compresa tra 20 e 30 anni, che l'Emilia-Romagna prevedeva solo se il mezzo fosse stato iscritto a una dei registri storici riconosciuti dal Codice della strada.

    – di Maurizio Caprino

    Il racconto: come sono sopravvissuto un anno da camperista fulltimer

    Sono reduce da un anno in camper (reduce nell'accezione bellica: a volte è una battaglia). Dal novembre 2017 al novembre 2018 ho vissuto su un Hymer del '92, importato dalla Germania e iscritto al Rivars, il registro dei veicoli storici per uso abitativo e ricreazionale che farebbe risalire il

    – di Antonio Armano

    La serie tv Trono di spade si è conclusa. Cosa succederà ora?

    Game of Thrones è finito. Domenica sera è andata in onda su Hbo l'ultima puntata. Il destino di Bran, Jon, Daenerys si è compiuto. Sappiamo finalmente chi ha conquistato il Trono di spade. Chi vi scrive aspetterà a esprimere il proprio disappunto per il finale di stagione almeno dopo la messa in

    – di L.Tre.

    Care imprese, pronte ad affrontare la tempesta perfetta?

    In questi ultimi mesi si sta delineando uno scenario ormai ben definito ma altrettanto complesso per le nostre PMI. Siccome se ne parla poco (lo so, lo so, sono mesi che si fanno convegni e dotte analisi nelle riviste di categoria, ma ben poco si è raccontato a chi fa impresa) forse è meglio fare un po' di chiarezza e mettere insieme i pezzi del puzzle. Io che da sempre tifo per le PMI, non vorrei ritrovarmi a girare il remake de "le parole che non ti ho detto" (giusto per rubare l'ennesima met...

    – Andrea Arrigo Panato

    Il Comune di Venezia assume: 266 posti fra sicurezza, scuola, sociale e uffici tecnici (avvocati, agenti, maestri, architetti, ingegneri, assistenti sociali)

    La Giunta comunale di Venezia ha approvato il Piano triennale dei fabbisogni di personale 2019-2021. "Grazie all'importante operazione di efficientamento della macchina comunale adottata dalla nostra Amministrazione comunale - commenta l'assessore al Personale - possiamo procedere con nuove assunzioni che andranno a potenziare settori strategici per l'Amministrazione e la cittadinanza, quali la sicurezza, la scuola, il sociale, gli uffici tecnici. Dal 2014 abbiamo ridotto le figure dirigenziali ...

    – Barbara Ganz

    Maltempo: acqua alta a Venezia, Po osservato. Emilia in allerta arancione

    E' un maggio sempre più atipico, considerando le temperature ben al di sotto delle medie stagionali, i temporali che si abbattono su tutta la Penisola, l'acqua alta a Venezia e il Po che, nelle ultime ore, è salito di un metro. In numerose zone dell'Emilia Romagna resta l'allerta arancione di Arpae

    Il 20 maggio la Giornata mondiale delle api, patrimonio di biodiversità

    Torna lunedì 20 maggio la Giornata mondiale delle api. Proclamata nel 2018 dall'Organizzazione delle Nazioni Unite su iniziativa della Repubblica Slovena (data di nascita dello sloveno Anton Jan?a, che nel XVIII secolo ha sperimentato le moderne tecniche di apicoltura) e con il sostegno e il voto favorevole dell'Italia. Una celebrazione che ha lo scopo di attirare l'attenzione sul ruolo chiave di questi piccolissimi e operosi insetti, messi a dura prova dalle attività umane e dai cambiamenti cli...

    – Guido Minciotti

    Fisco, errori formali: ecco quali si possono sanare

    L'agenzia delle Entrate, con la circolare 11/E del 15 maggio 2019, detta le regole per la definizione agevolata delle irregolarità formali, di cui all'articolo 9, del decreto - legge 23 ottobre 2018, n. 119. Possono fruire della sanatoria tutti i contribuenti, a prescindere dall'attività svolta,

    – di Salvina Morina e Tonino Morina

    Perché il decreto sulle barriere «salva motociclisti» rischia il flop

    - sulla viabilità ordinaria, si sa da sempre che Comuni, Province e Anas hanno risorse scarse (spesso legate a contributi statali incostanti) e l'impiego dei proventi delle multe per migliorare la situazione è ancora opaco (dal 2010 è prevista dall'articolo 208 del Codice della strada anche una quota da destinare specificamente alle barriere, ma molti enti non rendono pubblici i rendiconti, tanto che nelle modifiche al Codice appena proposte si cerca anche di introdurre un...

    – di Maurizio Caprino

1-10 di 28206 risultati