Ultime notizie:

Coastal and Marine Geomorphology Group

    Studiare il Dna delle spiagge, per prevedere inondazioni e mareggiate

    I dati per predire inondazioni e mareggiate. E intervenire sul campo per evitare danni alle strutture a ridosso del mare. Quasi una sfida in cui l'incrocio delle informazioni contenute in una banca dati, con gli elementi rilevati in tempo reale, diventa fondamentale per conoscere in anticipo

    – di Davide Madeddu