Ultime notizie:

Clemente VII

    Carro armato firmato Guicciardini

    Scoperto nella Biblioteca Nazionale di Firenze un manoscritto autografo inedito del grande storico: due fogli che contengono alcuni appunti e il disegno di una macchina bellica

    – di Daniele Conti

    L'opera-vita di Machiavelli

    Il lavoro di Fournel e Zancarini unisce con efficacia quattro assi: la centralità della lingua, il più vasto laboratorio fiorentino, l'importanza della guerra, gli scritti minori

    – di Gabriele Pedullà

    Un'«Ultima Cena» in arazzo infittisce i misteri su Leonardo

    Il 28 ottobre 1533 papa Clemente VII de' Medici benedì a Marsiglia l'unione nuziale tra due coniugi quattordicenni: Caterina de' Medici, nipote dello stesso pontefice, ed Enrico di Valois, figlio del re di Francia Francesco I. L'importante sposalizio venne coronato da uno scambio di doni preziosi.

    – di Marco Carminati

    In vendita Castello «firmato» da Brunelleschi (con annessi borgo e vigneti)

    E' in vendita il Castello di Oliveto, una dimora-fortezza che il cui progetto è stato attribuito a Filippo Brunelleschi, il celebre ideatore della cupola del Duomo di Firenze. Vi soggiornarono tre papi: Leone X e Clemente VII e Paolo III Farnese.Oltre al castello, la proprietà comprende 25 case

    – di Emiliano Sgambato

    Luxury tourism: in vendita in Toscana il Castello Brunelleschi con borgo e 1.200 ettari

    Un'altra proprietà di lusso sul mercato in Toscana, in pratica un intero borgo che oltre al Castello progettato dal Brunelleschi (nella foto) dimora di nobili e pontefici conta 25 case coloniche, una villa settecentesca, 35mila metri quadrati coperti e 1.200 ettari di terreni. Di seguito la nota della Lionard. Al grande architetto Filippo Brunelleschi si deve un castello in Toscana, edificato durante i primi anni della costruzione della Cupola del Duomo di Firenze, nel 1424, appartenuto alla nob...

    – Vincenzo Chierchia

    L'esercito di Papa Francesco: arriva il nuovo casco low cost in pvc

    Hanno giurato - nel Cortile di San Damaso in Vaticano -le 32 nuove guardie svizzere. A loro Papa Francesco ha rivolto un saluto speciale al termine del Regina Coeli in piazza San Pietro. «Un saluto speciale va alle nuove Guardie Svizzere, ai loro familiari e amici, nel giorno della festa di questo

    Gli ideali di Michelangelo

    Fiorentino tutto d'un pezzo, come risulta anche dalla lingua in cui scriveva, grande ammiratore di Dante Alighieri, allevato alle arti sotto l'egida di Lorenzo il Magnifico, Michelangelo Buonarroti trascorse larga parte della sua vita a Roma, dove lasciò i suoi massimi capolavori: la Pietà scolpita

    – di Massimo Firpo

    Il Bastian del Michelangelo

    Noi oggi lo definiremmo un enfant prodige. Sapeva cantare, suonare il liuto ed era abilissimo nella conversazione. Come tutti i giovani dimostrò un'iniziale incertezza sulla strada da percorrere. Poi prese la decisione di diventare pittore e fece in tempo a Venezia (sua città natale) a frequentare

    – di Marco Carminati

    Il vero titolo delle «Prose»

    Ci sono novità sul Bembo. Novità che dimostrano come anche sugli autori più grandi e sulle opere più importanti della storia letteraria possono sedimentarsi distrazioni ed equivoci che basta un po' d'attenzione e qualche attenta verifica per svelare, ma che resistono a volte per secoli, e tanto più

    – di Lorenzo Tomasin

1-10 di 34 risultati