Le nostre Firme

Claudio Tucci

Redattore |

Claudio Tucci, redattore del Sole24Ore, si occupa di education e mercato del lavoro. Nato a Roma, classe 1976, è laureato con lode in giurisprudenza all’università «La Sapienza», discutendo una tesi in diritto penale canonico. Il primo impiego, dopo aver vinto una selezione pubblica, arriva, nel 2001, all’avvocatura del comune di Roma, dove si è specializzato in diritto amministrativo e del lavoro. Passato, nel 2004, al ministero dell’Economia e delle Finanze, agenzia del Demanio, è stato funzionario alla direzione normativa. Ha pubblicato decine di articoli e note a sentenze in diverse riviste giuridiche, e un contributo tematico «La legislazione sulla gestione e valorizzazione dei beni pubblici» nel volume «Il patrimonio immobiliare pubblico» edito, nel 2015, da ministero dell’Economia e delle Finanze e Sole24Ore. Ha iniziato a collaborare con il Sole24Ore, nel 2007, alla redazione online e al quindicinale Scuola. Assunto al quotidiano, alla redazione romana, nel 2010, è divenuto giornalista professionista nel 2012.

  • Luogo: Roma
  • Argomenti: Mercato del lavoro, education

Ultimo aggiornamento 02 maggio 2019

Ultimi articoli di Claudio Tucci

    Reddito di cittadinanza, ecco come funzionano i controlli

    Il tema dei controlli sui percettori del reddito di cittadinanza è tornato alla ribalta in questi giorni, divenendo terreno di scontro politico, con il vice ministro all'Economia, il leghista, Massimo Garavaglia che, in base a primissimi dati campionari, ha parlato di un tasso del 70% di

    – di Claudio Tucci

    La chimica alla difficile ricerca di 5mila giovani specializzati

    Il mismatch.E' il fabbisogno annuo di under 30 in un settore altamente qualificato dove la difficoltà a reperire diplomati e laureati oscilla tra il 25% e il 35%. Mancano periti e «regulatory manager»

    – di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

    Farmaceutica, 3mila assunzioni con profili 4.0

    I tre fattori chiave per l'industria farmaceutica, da qui ai prossimi anni, saranno: competenze, formazione continua, nuove professionalità. Il copyright è del presidente di Farmindustria, Massimo Scaccabarozzi; e ben descrive lo scenario di accelerazione tecnologica che sta investendo, «con una

    – di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

    L'alimentare cercherà 43mila addetti in 5 anni ma agli Its solo 244 iscritti

    Innovazione e tecnologie digitali stanno investendo anche l'industria alimentare, il secondo settore manifatturiero italiano, con un fatturato annuo di oltre 132 miliardi di euro, l'8% del Pil nazionale. Nei prossimi cinque anni, le imprese del comparto stimano un fabbisogno occupazionale di 43.540

    – di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

    «Programmi formativi non aggiornati»

    «Facciamo parte del Cluster Umbria insieme ad altre imprese; abbiamo tutti bisogno di figure tecniche, soprattutto periti. Ci occupiamo, in prevalenza, di meccanica fine, quindi operiamo in un settore molto specialistico e all'avanguardia. Lo sa all'istituto tecnico locale quante classi di studenti

    – di Claudio Tucci

    «Pesa lo scarso appeal degli istituti tecnici»

    «Ho difficoltà ad assumere figure professionali anche con competenze digitali, accanto a quelle più tradizionali legate alla manifattura e all'elettronica/elettrotecnica, visto che oggi la meccanica si sta evolvendo, e molto rapidamente, verso il 4.0. Non solo. Non riesco a reperire neanche i

    – di Claudio Tucci

    Le imprese alla ricerca di 469mila tecnici

    Il sasso nello stagno è stato lanciato lo scorso 1° novembre da Unioncamere-Anpal quando hanno calcolato come, da qui al 2022, le imprese italiane siano pronte a offrire un posto di lavoro a 469mila tecnici, diplomati Its, laureati nelle discipline "Stem" (Science, technology, engineering and

    – di Claudio Tucci

    I 160 tavoli al Mise e le nuove crisi: ecco cosa c'è dietro il boom della Cigs

    Ci sono i circa 160 tavoli di crisi aziendali aperti (e ancora lontani dalla conclusione) al Mise; oltre alle decine di crisi aziendali di minori dimensioni dietro l'ennesimo balzo delle ore richieste di Cigs da parte delle imprese. Diciamo subito che la Cigs é l'ammortizzatore utilizzato per

    – di Claudio Tucci

    Scuola, a settembre boom di precari in cattedra. Il Miur: pronta soluzione

    L'allarme lo hanno lanciato i sindacati parlando di 150-170mila supplenze in arrivo; che produrrà l'effetto, come accade ormai ogni anno, di un prevedibile valzer di professori che andrà in scena le prime settimane dell'apertura delle scuole, danneggiando come al solito i ragazzi

    – di Claudio Tucci

1-10 di 2319 risultati