Ultime notizie:

Claudio Borghi

    Perché dati e grafici non faranno cambiare idea ai no-mask?

    L'esempio, plastico, sta in questa discussione su Twitter tra il presidente della Fondazione Gimbe Nino Cartabellotta e l'onorevole Claudio Borghi (Lega). I quali discutono di andamento dei contagi e misure di contenimento della pandemia e lo fanno dati e grafici alla mano. Rimanendo, ovviamente, ciascuno della propria idea. Non interessa qui prender le parti dell'uno o dell'altro, cosa della quale, peraltro, nessuno dei due ha certamente bisogno. Interessa, qui, un altro elemento: il fatto cio...

    – Infodata

    L'addio a regime forfettario e cedolare secca: storia di un tradimento fiscale

    Post di Sergio Lombardi, dottore commercialista specializzato nella fiscalità delle attività turistiche e delle travel experience, fondatore di Taxbnb.it e di Safexperience - Il Covid rischia di spazzare via anche il regime forfettario e la cedolare secca, prima introdotti dal Fisco con trionfali previsioni d'incasso e campagne martellanti, oggi rinnegati e combattuti come iniqui privilegi. Negli ultimi mesi, ancora prima del cambio di esecutivo, l'attuale sistema di tassazione dei redditi dell...

    – Econopoly

    No, quel grafico non convincerà il tuo vicino di casa a indossare la mascherina

    L'esempio, plastico, sta in questa discussione su Twitter tra il presidente della Fondazione Gimbe Nino Cartabellotta e l'onorevole Claudio Borghi (Lega). I quali discutono di andamento dei contagi e misure di contenimento della pandemia e lo fanno dati e grafici alla mano. Rimanendo, ovviamente, ciascuno della propria idea. Non interessa qui prender le parti dell'uno o dell'altro, cosa della quale, peraltro, nessuno dei due ha certamente bisogno. Interessa, qui, un altro elemento: il fatto cio...

    – Riccardo Saporiti

    Centrodestra unito, ma solo se resta Conte

    Se il premier uscente non dovesse riuscire a ottenere il reincarico, le strade dei partiti di opposizione si separerebbero: Fi e gli altri partiti minori opterebbero per un governo di salute pubblica, Fdi per le elezioni e la Lega si spaccherebbe fra i due fronti

    – di Barbara Fiammeri

    Quel lungo derby tra broker di Borsa tra il "chitarrista" Valeri e il "marinaio" Perilli

    Qualcuno ricorda la Cimo Sim? Era una società' di intermediazione mobiliare di Milano fondata a metà' anni '90 da due tra i più' noti agenti di cambio milanesi: Cesare Mozzi e Walter Cimatti. Due "fuochisti", dicevano allora per descrivere quelli che meglio operavano nelle fasi di rialzo della Borsa. Legati al finanziere Francesco Micheli e poi alla Interbanca guidata da Giorgio Cirla. Nel mondo che cambiava e, con l'avvento del mercato telematico e l'addio al salone delle grida di Piazza Affar...

    – Alessandro Graziani

1-10 di 153 risultati