Ultime notizie:

Claude Debussy

    LaLaLand alla fiorentina per promuovere l'albergo di charme

    Una villa ottocentesca con affreschi preziosi e arredi eclettici. Una vista mozzafiato su Firenze. Un giardino secolare che domina il Giardino di Boboli. Memorie di illustri ospiti, da Eugenia, vedova di Napoleone III, a Claude Debussy, passando da grandi imprenditori a gente di spettacolo per finire con l'imperatore giapponese Akihito. Una sala Moresca e un Salone degli specchi considerato, in passato, la più bella sala da ballo di Firenze. Una Spa che offre i trattamenti della celebrata guru d...

    – Fernanda Roggero

    Autunno a Napoli con la Musa

    Carla celebra e ricelebra, ormai dal 20 agosto scorso, le sue ottanta primavere; compare in tv, del tutto rilassata al cospetto della sua esilarante imitatrice. Rilascia focose interviste; scivola dentro il Salotto degli "Amici della Scala", a Milano. E balla ancora, eccome balla. Il Teatro di San

    – di Marinella Guatterini

    Autunno a Napoli con la Musa

    Carla celebra e ricelebra, ormai dal 20 agosto scorso, le sue ottanta primavere; compare in tv, del tutto rilassata al cospetto della sua esilarante imitatrice. Rilascia focose interviste; scivola dentro il Salotto degli "Amici della Scala" a Milano. E' loquace, diretta, senza peli sulla lingua. Chi

    – di Marinella Guatterini

    L'essenza di Nijinsky nei movimenti frenetici di Marco Goecke a Bolzano Danza

    Arte e follia, tormento ed estasi, forza e fragilità, amore e morte, fama e declino. C'è tutta la parabola della vita di Vaslav Nijinsky nel nuovo balletto "Nijinsky" della Gauthier Dance/Theaterhaus Stuttgart, firmato da Marco Goecke, coreografo residente della compagnia tedesca oltre che del

    – di Giuseppe Distefano

    #SuonaItalia. «Mi chiamo Marina, ho 25 anni e suono Debussy alla Carnegie Hall»

    Con #SuonaItalia «Money, it's a gas!» vuole raccontare l'Italia che fa musica e si distingue nel mondo. Piccole storie che restituiscono la grande tradizione artistica del nostro Paese. Si accettano segnalazioni. In Italia ci mancheranno pure tante cose, ma il talento no. Prendete Marina Pellegrino, per esempio: salernitana, 25 anni, diplomata in pianoforte al conservatorio di Avellino e perfezionatasi all'Accademia di Santa Cecilia di Roma con il maestro Michele Campanella. Sabato 19 mar...

    – Francesco Prisco

    Un laboratorio a misura di baby

    "Il metodo preferito dall'attuale scienza psicoanalitica - scrive nel 1937 lo psicanalista ungherese, naturalizzato inglese, Michael Balint - è l'approccio genetico; per spiegare un fenomeno psichico osservato in questo momento lo si fa risalire indietro fino a un fenomeno precedente e si dimostra in quale misura e in virtù dei quali influssi esterni e interni quest'ultimo si sia tramutato in quello attuale. Questo tipo di indagine che ricorda un po' i gamberi finisce con arrestarsi in un punto....

    – Giuliano Castigliego

    Addio ad Aldo Ciccolini, il virtuoso del pianoforte che conquistò la Francia

    Si è spento nella sua casa a Parigi il pianista napoletano, ma naturalizzato francese, Aldo Ciccolini. Aveva 89 anni. Nato a Napoli nel 1925, inizio nel capoluogo partenopeo in suoi studi. Diplomatosi al conservatorio nel 1947, due anni dopo si impone al primo grande concorso pianistico il

    A Vignola un'edizione al femminile di Jazz in'It

    Fra poco tempo sapremo quali dei più importanti festival del jazz e dintorni che si tengono in Italia d'estate - ribadisco «i più importanti»: i mille festival

    – di Franco Fayenz

1-10 di 18 risultati