Ultime notizie:

Ciro Lametta

    Avellino, strage del bus: assolti Castellucci e i vertici di Autostrade

    La sera del 28 luglio del 2013, sulla strada di casa, lungo la discesa dell'A16 Napoli-Canosa, nel territorio di Monteforte Irpino (Avellino) il bus guidato da Ciro Lametta, fratello del proprietario dell'agenzia Mondo Travel che aveva organizzato il viaggio, cominciò a sbandare dopo aver perso sulla carreggiata il giunto cardanico che garantisce il funzionamento dell'impianto frenante.

    L'autista del bus precipitato è morto da eroe

    E' morto da eroe, Ciro Lametta. L'autista del bus precipitato domenica sera dal viadotto di Monteforte Irpino avrebbe cercato in tutti i modi di salvare i propri passeggeri e gli occupanti delle auto che aveva attorno. Lo si è intuito dalle testimonianze a caldo e ora arriva una prima conferma ufficiale: un rapporto riservato della Polizia stradale ipotizza che Lametta, una volta capito di essere senza freni (cioè mentre il bus "perdeva i pezzi", come hanno esagerato i giornali), abbia cercato di...

    – Maurizio Caprino