Ultime notizie:

Cielo

    La storia della bicicletta nelle figurine: un atto d'amore per le due ruote

    Comprese lamette da barba che vedono questa volta Gino Bartali - il ciclista «nato per non perdere che non sapeva perdere» - battere Fausto Coppi, «nato per vincere, ma che non sapeva vincere: non alza le braccia al cielo, difficilmente sorride, ha lo sguardo di un cervo morente», sottolinea Pastonesi.

    – di Pierangelo Soldavini

    Centro Pecci, punta a sviluppare il fundraising per far crescere le risorse

    A partire dal progetto inaugurale «La fine del mondo», grazie ad un contributo del Comune di Prato in conto investimenti e di alcuni benefattori, sono state acquisite le seguenti opere in uso e nelle disponibilità del museo: - Carlos Garaicoa, «De como la tierra se quiere parecer al cielo II», 2016 (installazione ambientale con pavimento praticabile, acquistato dal Comune), Thomas Hirschhorn, «Breakthrough II», 2016 (installazione a soffitto che simula un crollo, acquistata dalla Fondazione...

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    Natale 2019, 5 libri da regalare a viaggiatori sedentari

    Arrivato a Guilin, dove prenderà il treno per Shangai, si trova immerso nella folla dei turisti: "Quei turisti sanno cosa c'è nel mezzo, tra qui e il posto dove sono venuti?" Oltre e un cielo in più è la risposta a questa domanda. ... Luca Sciortino, Oltre e un cielo in più, Sperling & Kupfer, pagg. 237, euro 16,90

    – di Antonio Armano

    Raffaello raccontato e un poco pugnalato

    A vederli così, armoniosi e perfetti nelle composizioni e nei colori, i dipinti di Raffaello Sanzio - il pittore Divino, come fu definito per secoli - sembrano a prima vista calati direttamente dal cielo, e appaiono protetti e circonfusi da una sorta d'aura celestiale che ce li fa percepire algidi e incorrotti, come se il mezzo millennio che ci divide oggi dalla morte del suo creatore non fosse per nulla trascorso.

    – di Marco Carminati

    Alta velocità

    Grazie al cielo c'è anche Italo, il bel treno "vestito" con una livrea di Pierluigi Cerri.

    A Bologna la scommessa del tè cinese «haute couture»

    «Un proverbio cinese dice che si fa prima a contare le stelle in cielo che i tipi di tè e in effetti la Cina produce una varietà di tè neri, verdi, gialli, bianchi, rossi con infinite possibilità di blending e di mixology da spalancare gli orizzonti di questa partnership a tutto il mondo dell'Horeca e della ristorazione top di gamma», afferma Paola Congedo, una delle pochissime tea blender tricolori, strategic marketing manager dell'associazione bolognese.

    – di Ilaria Vesentini

    Perché in Germania cresce la protesta contro la Bce

    Le critiche, iniziate già sotto Trichet, si sono inasprite con Draghi. Nel mirino soprattutto gli strumenti di politica monetaria non convenzionale usati in tempi di crisi. Ma a Berlino iniziano a farsi sentire anche i sostenitori della Banca centrale europea

    – dal nostro corrispondente Isabella Bufacchi

1-10 di 8403 risultati