Ultime notizie:

Christine Macel

    Venezia, Rugoff curatore dell'Esposizione Arte 2019

    E' appena calato il sipario sulla la 57ª Esposizione Internazionale d'Arte - "Viva Arte Viva" - della Biennale di Venezia curata da Christine Macel con oltre 615mila visitatori (+23% sul 2015) lo scorso 26 novembre che già il cda, su proposta del presidente Paolo Baratta, ha deciso di nominare Ralph

    – di Marilena Pirrelli

    Biennale, con te facciamo i conti

    Tacco zero, vestito senza griffe, un bel viso stanco ma soddisfatto, Christine Macel domenica sera ballava a Ca' Giustinian insieme a una folla di ragazzi: la Biennale da lei diretta si è chiusa con una festa aperta a tutti coloro che vi avevano partecipato anche solo come custodi, nello spirito

    – di Angela Vettese

    Biennale: la 57esima edizione chiude con 615mila visitatori (+23%)

    La 57esima Esposizione Internazionale d'Arte - Viva Arte Viva - organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta e curata da Christine Macel si è chiusa con oltre 615mila visitatori (per la precisione 615.152) a cui si aggiungono 23.531 presenze nel corso della vernice. Dati che

    I 100 personaggi più influenti del sistema dell'arte contemporaneo

    C'è l'autrice e film-maker Hito Steyerl in testa alla lista dei personaggi più potenti del mondo dell'arte secondo la rivista ArtReview. Un traguardo che è un po' un paradosso visto che lei stessa ha un atteggiamento molto critico nei confronti del sistema e del mercato dell'arte, come ha espresso

    – di Silvia Anna Barrilà

    Metti un'artista a tavola: pranzo con Kiki Smith ai Giardini della Biennale

    Magrissima e quasi eterea nell'abito nero accollato, capelli grigi lunghi e occhi azzurri magnetici. Aperta agli altri e dotata di senso dell'umorismo, l'artista Kiki Smith ha inaugurato la prima «Tavola aperta» della Biennale di Venezia nei giorni della preview: appuntamento ai Giardini, alle

    – di Silvia Sperandio

    Quelle mani che sbucano dall'acqua e sorreggono i palazzi sul Canal Grande

    A sorpresa le vedi sul Canal Grande e hai la sensazione che i palazzi diventino improvvisamente piccoli e fragilissimi, quasi fossero dei mattoncini Lego. Due mani gigantesche che sbucano dall'acqua e si alzano fino a sorreggere simbolicamente l'edificio dell'hotel Ca' Sagredo, vicino a Ca' d'Oro:

    – di Silvia Sperandio

    La Biennale guarda all'umanesimo: artisti al centro, tra resilienza e libertà

    VENEZIA - Una nube bianca di vapore che si dirada, lasciando intravedere un uomo sospeso a mezz'aria sullo sfondo rosso acceso: la figura sembra cadere al rallentatore, gli occhi chiusi e le braccia spalancate. Il video Suspension dell'artista argentino Sebastian Diaz Morales, metafora della

    – di Silvia Sperandio

    Budget da 13 milioni, pubblico internazionale

    Per quanto sia difficile quantificare il «ritorno» di una manifestazione complessa e delicata come la Biennale - con tutte le sue diramazioni - è quando scatta l'appuntamento delle arti visive (più del cinema e dell'architettura), che Venezia si ritrova esattamente al centro del sistema dell'arte

    – di Stefano Salis

1-10 di 30 risultati