Ultime notizie:

Chris Evert

    Abbiamo toccato le stelle, il libro per ragazzi di Riccardo Gazzaniga

    Un libro sull'uguaglianza e la passione. Da far leggere ai ragazzi, +11 anni, ma non solo. L'età dell'attraversamento. Quella in cui varchi la soglia dell'infanzia e da lì ti affacci al fiordo dell'esistenza. Riccardo Gazzaniga, genovese, classe 1976, esordisce nella letteratura ragazzi con Abbiamo toccato le stelle (Rizzoli, ? 16). Da oggi in libreria. Sono 20 storie per altrettanti campioni quelle che racconta Gazzaniga, con un linguaggio asciutto, coinvolgente e apparentemente semplice, com...

    – Mauro Garofalo

    Tennis, US Open: Del Potro elimina Federer, niente semifinale con Nadal

    Niente semifinale dei sogni a Flushing Meadows. Per l'ennesimo capitolo dell'intramontabile saga Federer-Nadal dovremo attendere il prossimo torneo. Juan Martin Del Potro, infatti, supera lo svizzero nei quarti di finale in quattro set e si guadagna la sfida con il numero 1 del mondo: 7-5, 3-6,

    – a cura di Datasport

    Nadal, Djokovic, Federer: ecco gli sponsor da polso

    Richard Mille per Rafael Nadal, Seiko per Novak Djokovic, Rolex per Roger Federer. All'appello dei cosiddetti "Fab Four" manca solo Andy Murray, fino a qualche tempo fa testimonial Rado. Gli orologi sono i brand che accomunano le migliori racchette mondiali. Puntualità negli incontri e negli orari

    – di Tiziana Pikler

    Flavia Pennetta chiude in bellezza: è la numero 8 del mondo

    La carriera di Flavia Pennetta finisce in gloria in nella classifica. Grazie allo storico trionfo agli Us Open infatti la tennista italiana torna tra le top-ten, dopo oltre cinque anni (l'ultima volta era stata a giugno 2010). Nella classifica pubblicata stamane dalla Wta la brindisina guadagna 18

    Match point al museo

    Sapete perché il "servizio", nel tennis, si chiama così? E perché in inglese si dice deuce per dire "parità"? E cosa c'entra love con "zero"? Come si comporta

    – Eliana Di Caro

    Gerulaitis

    Contrariamente a quanto calcoleremmo in base alle poche nozioni di statistica che utilizziamo quando parliamo del Caso, la moneta lanciata in aria ha una probabilità di cadere su una faccia e nessuna di cadere sull'altra. Il Caso non esiste. Le due del pomeriggio. Cambio canale. Intercetto gli

    – Leonardo Colombati

    Wta Miami: l'ottava meraviglia di Serena Williams

    Tutto facile per Serena Williams che batte 6-2, 6-0 la spagnola Carla Suarez Navarro e si aggiudica per l'ottava volta in carriera il torneo Wta di Miami sul cemento di Key Biscayne in Florida. La finale vive sul filo dell'equilibrio solo nei primi quattro game: poi si scatena Serena che piazza un

    – a cura di Datasport

    Wta Miami: 700 vittorie per Serena Williams

    Statuaria Serena Williams che batte in tre set Sabine Lisicki, centra la semifinale del "Miami Open" sul cemento di Key Biscayne e soprattutto arriva a 700 vittorie in un'incredibile carriera. L'americana si è imposta col punteggio di 7-6, 1-6, 6-3 e ora affronterà la romena Simona Halep. Nel

    – a cura di Datasport

    Miami: 700 vittorie per Serena Williams

    Statuaria Serena Williams che batte in tre set Sabine Lisicki, centra la semifinale del "Miami Open" sul cemento di Key Biscayne e soprattutto arriva a 700 vittorie in un'incredibile carriera. L'americana si è imposta col punteggio di 7-6, 1-6, 6-3 e ora affronterà la romena Simona Halep. Nel

    – a cura di Datasport

    Australian Open: Serena Williams regina di Melbourne

    Serena Williams regina di Melbourne per la sesta volta. La tennista statunitense batte in due set Maria Sharapova nella finale dell'Australian Open e si aggiudica il torneo per la prima volta dal 2010: 6-3, 7-6 il punteggio a favore della numero uno del ranking, che conquista il 19esimo titolo

    – a cura di Datasport

1-10 di 13 risultati