Ultime notizie:

Chiwetel Ejiofor

    «The Old Guard», Netflix gioca ancora la carta dell'action

    Oltre a Chiwetel Ejiofor e Matthias Schoenaerts, c'è anche Luca Marinelli, in un ruolo che fatica però a mettere in luce le sue qualità recitative: da ricordare che Marinelli sarà invece assoluto protagonista di «Diabolik», nuovo e attesissimo film dei Manetti Bros che uscirà alla fine di quest'anno.

    – di Andrea Chimento

    Riparte la caccia all'Orso d'oro: ecco il programma del Festival di Berlino

    Si sta per alzare il sipario sulla 69esima edizione del Festival di Berlino, la celebre kermesse cinematografica tedesca che quest'anno è in programma dal 7 al 17 febbraio.Come da tradizione, la manifestazione propone in cartellone molti nomi importanti, alternati a registi da scoprire e a

    – di Andrea Chimento

    British Airways

    Per questo safety video, British Airways non ha lasciato nulla al caso. La compagnia inglese l'ha pesanto come un set dove alcuni attori famosi e personaggi televisivi rispondono algi ordini del comico Asim Chaudhry. Quest'ultimo, che fa la parte di regista, prova a girare una pellicola per

    Miglior film: 12 anni schiavo

    Tratta dall'omonima autobiografia di Solomon Northup, la pellicola di Steve McQueen ha vinto il premio più ambito dell'86° edizione degli Academy Awards. Nel

    Nel lager della schiavitù: Steve McQueen gira una pellicola coraggiosa

    Il corpo per Steve McQueen è leva di un ragionamento sulla libertà. E' stato così in Hunger (2008), sulla prigionia dell'attivista irlandese Bobby Sands, e in Shame (2011), epopea di un giovane benestante prostrato dalla dipendenza sessuale. Nel primo, il fisico è arma di lotta politica; nel secondo, propaggine patologica di una società malata, in cui la sessualità è lo sfiato di un dolore. In 12 anni schiavo la corporeità (che il regista indaga con l'esperienza di ex calciatore) è fonte immediat...

    – Cristina Battocletti

1-10 di 34 risultati