Ultime notizie:

Chiara Lubich

    Elogio della pigrizia

    Sosteneva Hofmannsthal ne "Il libro degli amici" che "vi è negli spiriti superiori una pigrizia feconda e una improduttiva, ed esse sconfinano apparentemente l'una nell'altra in una regione che si sottrae al nostro sguardo".

    – di Armando Torno

    Bertola (cromature), una settantenne in cerca di internazionalizzazione

    Ha 71 anni di attività nella cromatura e nei trattamenti galvanici industriali. Lavora per l'automotive, nel settore dei motocicli, nelle attrezzature per le palestre e il fitness, nei serramenti per l'edilizia e negli arredamenti per interni, e ha una gran voglia di girare il mondo per mostrare i suoi prodotti, quanto sa fare e quale è il suo modello d'impresa. E' lo spirito che anima la Bertola di Marene (Cuneo) nel processo di internazionalizzazione che sente sempre più indispensabile per il ...

    – Adriano Moraglio

    Papa: il capitalismo di solo profitto diventa una struttura idolatrica

    «Quando il capitalismo fa della ricerca del profitto l'unico suo scopo, rischia di diventare una struttura idolatrica, una forma di culto. La "dea fortuna" è sempre più la nuova divinità di una certa finanza e di tutto quel sistema dell'azzardo che sta distruggendo milioni di famiglie del mondo».

    – di Carlo Marroni

    50 anni a Fontem con il popolo Bangwa

    A Fontem, in Camerun, dal 14 al 17 dicembre 2016, la solenne celebrazione a conclusione dell'anno di ringraziamento indetto dal vescovo di Mamfe, Andrew Nkea: «Attraverso il Movimento dei Focolari Dio ha visitato il popolo Bangwa. Hanno vissuto il patto dell'amore scambievole con il popolo Bangwa e insegnato la spiritualità dell'unità e la fraternità universale. Hanno ridotto la mortalità infantile dal 90% a praticamente lo zero; hanno lavorato duramente per eliminare la mortifera mosca Tsetse c...

    – Riccardo Barlaam

    Rifugiati nel B&B di casa Santetti, a Lastra a Signa

    Nei nomi, alle volte, c'è tutto. A David Santetti e sua moglie Carla, una coppia di cinquantenni che vive a Lastra a Signa, un'alternanza di poggi e boschi a dieci chilometri dal centro antico di Firenze, la chiave per interpretare il mondo si è rivelata dopo un viaggio a Salvador de Bahia nel

    – Mariano Maugeri

    Rifugiati nel B&B di casa Santetti

    Nei nomi, alle volte, c'è tutto. A David Santetti e sua moglie Carla, una coppia di cinquantenni che vive a Lastra a Signa, un'alternanza di poggi e boschi a dieci chilometri dal centro antico di Firenze, la chiave per interpretare il mondo si è rivelata dopo un viaggio a Salvador de Bahia nel

    – Mariano Maugeri

1-10 di 29 risultati