Ultime notizie:

Chiampo

    Export, la marcia dei prodotti del Made in Italy: record all'oreficeria

    Oltre 5mila chilometri, per la precisione 5.640: è la distanza media che percorre un pezzo di oreficeria prodotto nel Vicentino per raggiungere il suo cliente finale, tipicamente negli Stati Uniti e in Asia. Solo 10 anni fa, un gioiello made in Vicenza viaggiava a distanze inferiori di 1.200

    – di Barbara Ganz

    La nuova strada del conciario

    Fino ad un paio di decenni fa, era l'odore acre della lavorazione della pelle a ricordare, lungo l'autostrada A4 tra Montebello e Montecchio, vicino Vicenza, la presenza di un distretto industriale che, qualche chilometro più a nord, tra le vallate di Arzignano e Chiampo, produceva circa la metà

    – di Katy Mandurino

    Veneto / In quali zone ci sono Pfas oltre a Trissino

    Una concentrazione rilevabile di Pfas è stata trovata nel fiume Chiampo a valle del distretto conciario vicentino (22 nanogrammi per litro d'acqua). Nelle acque superficiali ci sono livelli alti di Pfas nella zona del Retrone a Vicenza (2.086 nanogrammi), attorno a Cologna Veneta (tra i 4.860 e i

    Giovane artigianato friulano, tradizionale pellame vicentino: anche la produzione di accessori per tabacchi torna a casa

    Il prezzo è leggermente più alto: la qualità lo è "incomparabilmente". Grazie a questa formula ITA, gruppo leader in Italia nel settore dei prodotti e servizi per le tabaccherie con sede a Vascon di Carbonera (Treviso), annucia "una scelta controcorrente rispetto ai trend di mercato. Contrariamente alle tante realtà italiane che in questi anni hanno spostato la produzione all'estero per abbassare i costi, l'azienda da sempre impegnata nell'ideazione, produzione, commercializzazione e gestione di...

    – Barbara Ganz

    Il marmo diventa più leggero grazie al design

    Un fascino senza tempo, quello del marmo, un materiale che ha dimostrato di non temere le sfide del futuro: lo testimoniano i migliori architetti e designer, che hanno interpretato la sua aristocratica presenza creando arredi, complementi e luci dal design contemporaneo, presentati in collezioni

    Contro il Parkinson anche la danza e un café

    N0n immaginate un bar da cappuccino e brioche: questo è un Café nel senso di luogo di incontro, per sconfiggere l'isolamento e la depressione, favorire il confronto e la partecipazione ad attività di diverso genere. Il primo Parkinson Café di Italia, inaugurato poche settimane fa, e diventato realtà grazie ad una neonata realtà, la Fondazione Silvana e Bruno (fondazionesilvanaebruno.it), senza scopo di lucro, frutto dell'impegno dei coniugi Mastrotto e delle figlie, che insieme hanno voluto mett...

    – Barbara Ganz

    L'industria digitale diventa realtà

    Sedici giovani talenti, divisi in quattro team, si sono sfidati a colpi di ingegno digitale per generare progetti da applicare ai trattori agricoli del futuro. E' successo alla fine di settembre, a Padova, in una non-stop durata due giorni, in cui, alternando riposo e veglia, giovani ingegneri,

    – Katy Mandurino

1-10 di 30 risultati