Ultime notizie:

Certi Diritti

    All'Agcom il dibattito su fake news e nuovi media

    «Internet cambia il contesto ma non può cambiare i principi fondamentali». E' una riflessione importante quella di Roberto Zaccaria, ex presidente Rai e docente di diritto costituzionale: una riflessione che mette ordine nel caos che temi come le fake news stanno generando. «Attenzione a dare merito

    Una interpretazione del cd. risk-based approach, diversa da quella proposta dal WP29, sarebbe vantaggiosa per la ricerca scientifica?

    Questo articolo costituisce un riassunto dell'articolo disponibile al seguente link http://bit.ly/2zOpcmv, ove si analizzano le ragioni per le quali il Working Group ex Art 29 (WP29) abbia ritenuto, nell'Opinione pubblicata il 30 Maggio 2014, che una interpretazione ampia del "risk-based approach" (quale quella promossa nel contesto dei big-data e del trattamento di dati pseudonimizzati) confligga con la natura di diritto fondamentale del diritto alla protezione dei propri dati personali. Secon...

    – Maria Luisa Manis

    Biotestamento al palo, la senatrice De Biasi: «Per il via libera farò la mia parte»

    Prima della pausa estiva la legge sul testamento biologico sembrava al giro di boa. Il via libera al Senato del testo già approvato alla Camera quasi a portata di mano. Invece a fine luglio, tutto si è fermato. Tutto rimandato a settembre. Il voto positivo di Montecitorio era arrivato il 20 aprile

    – di Lucilla Vazza

    Suntory Hall: riapre a Tokyo il tempio della musica

    TOKYO - E' considerato come il tempio della musica classica a Tokyo. In effetti, il suo design interno e la sua atmosfera - solenne e al tempo stesso raccolta - conferiscono una certa aura di sacralita' alla Suntory Hall, che ha riaperto i battenti - dopo 7 mesi di lavori di rinnovo che avevano

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    Un anno senza Pannella. L'autocritica di Napolitano

    E' un generale sentimento di riconoscenza, quello che ancora oggi, ad un anno dalla sua scomparsa, risuona attorno alla figura di Marco Pannella. Il leader radicale è stato oggi omaggiato da ricordi, giornate di studio, iniziative che hanno riportato vivo il suo lascito. La Camera dei Deputati l'ha

    Mosca, rilasciato l'attivista gay fermato

    «Yuri Guaiana», l'attivista gay italiano fermato a Mosca, «è stato rilasciato. Assistito dal Consolato, viene accompagnato ora in aeroporto». Lo ha annunciato su Twitter il sottosegretario agli Esteri Benedetto Della Vedova. Guaiana, attivista dell'associazione radicale 'Certi Diritti', è stato

1-10 di 28 risultati