Ultime notizie:

Ceresio Investors

    La doppia mossa Fed-Trump dà sollievo alle Borse. Piazza Affari +2,2%, spread balza a 285

    Gli indici hanno chiuso tutti in rialzo, incoraggiati da Wall Street che ha imboccato la strada del rialzo sull'annuncio che la Federal Reserve fornirà linee di credito direttamente alle famiglie e alle imprese in difficoltà, come avvenne anche durante la crisi del 2008-2009. Anche Trump ha cercato di rassicurare i mercati

    – di Eleonora Micheli

    Heallo lancia la birra a basso impatto glicemico

    La startup italiana ha brevettato un processo di estrazione di una fibra solubile l'arabinoxilano che contribuisce a ridurre l'aumento del glucosio nel sangue dopo i pasti e l'ha applicato alla birra

    – di Luisanna Benfatto

    Piazza Affari (-0,6%) in preallarme su Governo, spread in tensione e banche giù

    Le Borse europee falliscono il rimbalzo e chiudono per lo più in calo. Le decisioni di Di Maio sulla guida del M5S e la conseguente incertezza politica hanno rallentato Milano, penalizzata anche dalla cattiva performance delle banche. Giù gli energetici con il calo del petrolio. Spread chiude piatto, dopo i rialzi della giornata

    – di Chiara Di Cristofaro e Stefania Arcudi

    Tregua sui mercati: Milano rialza la testa con il risparmio gestito, giù il petrolio

    Dopo i ribassi dei giorni scorsi, a causa delle tensioni tra Stati Uniti e Iran, le Borse europee rimbalzano . In flessione il prezzo del petrolio, mentre l'oro rallenta la corsa. La Borsa spagnola sulla parità dopo l'ok alla formazione del nuovo Governo. A Piazza Affari bene Azimut e Diasorin, in coda Telecom. Spread sale a 167

    – di Chiara Di Cristofaro e Stefania Arcudi

    Borse alla finestra con Wall Street inchiodata, neanche Fca regala spunti

    Indici poco mossi dopo i recenti massimi. La Borsa americana guarda al voto della Camera sull'impeachment di Trump. Tiene banco in Borsa la maxi-fusione tra i due gruppi dell'auto. A Piazza Affari bene Poste Italiane ed Exor, in coda ancora Nexi. Spread chiude a 158 punti, uno più della vigilia, petrolio poco mosso. Ancora in calo la sterlina, scende anche l'euro

    – di Chiara Di Cristofaro e Stefania Arcudi

    Borse, tornano le tensioni Usa-Cina. Milano chiude in rosso

    Ieri notte Donald Trump ha firmato il decreto a favore dei dimostranti di Hong Kong provocando la dura reazione della Cina. Tornano gli acquisti sui beni rifugio: Piazza Affari cede lo 0,6%. Oggi Wall Street è chiusa per il Ringraziamento. Spread a 170 punti.

    – di Chiara Di Cristofaro e Cheo Condina

    Borse europee appese alla Brexit, Piazza affari riparte dalle banche

    Clima di incertezza sui mercati europei, dove a dominare ancora una volta è stata la Brexit mentre a Bruxelles sono in corso febbrili trattative in extremis per un accordo. Le dichiarazioni caute del negoziatore Ue Barnier non segnano ancora la svolta che i mercati si aspettavano. Wall Street in calo, deludono le vendite al dettaglio

    – di Chiara Di Cristofaro ed Enrico Miele

1-10 di 12 risultati