Ultime notizie:

Centri

    L'eredità economica del Covid? Perdita produttiva e cambiamento nei consumi

    La recessione da coronavirus non prevede solo una flessione della domanda, da risospingere con i normali strumenti di politica economica. Imporrà una perdita di capacità produttiva e, nello stesso tempo, sarà accompagnata da cambiamenti duraturi nelle abitudini dei consumatori. Le normali politiche macroeconomiche potrebbero non bastare

    – di Riccardo Sorrentino

    Il filo di Stella

    "Se devo ricordare un primissimo impatto con il lavoro quando ero piccola ho un fotogramma, è il fotogramma di mia mamma che cuciva le scarpe, d'estate, e io l'aiutavo. Vedi Vincenzo, se io ti avessi risposto di botto ti avrei detto che non ho mai lavorato da piccola, invece adesso che mi hai fatto questa domanda io sono tornata indietro nel tempo e mi è venuto questo fotogramma. Ecco, a pensarci adesso mi viene da dire che le donne di Caselle oltre a fare le mamme e le casalinghe o andavano a B...

    – Vincenzo Moretti

    Fondo Eureka!, 38 milioni per il deeptech dei nuovi materiali

    Il Fondo investe negli stadi proof-of concept, seed e Round A, anche grazie alla partnership con 22 Università e Centri di Ricerca Scientifica del Paese, tra cui l'Istituto Italiano di Tecnologia e il Politecnico di Torino.

    – di Guido Romeo

    Turismo, primo bilancio dell'estate (in perdita): fatturati in calo del 70%

    Prevenire, faticare, resistere per raddrizzare una stagione mai così incerta e drammatica, remando contro un nemico invisibile e una stampa straniera tutt'altro che mite. "Hai voglia a sanificare, garantire test, abbassare i prezzi, aumentare i servizi. Le imprese alberghiere del Veneto che hanno deciso di aprire (e sono la maggioranza) hanno messo in campo tutto ciò che è umanamente, economicamente e scientificamente possibile per dare alle nostre località la consistenza di luoghi sicuri. Ma l...

    – Barbara Ganz

    Ancora guerra sui dati tra Usa e Ue, ma non solo

    Era già accaduto il "Safe Harbour" e si è ripetuto con il "Privacy Shield". La mannaia della Corte di Giustizia Europea si è abbattuta nuovamente sugli accordi per la circolazione dei dati tra Unione e Stati Uniti. Insufficiente e non idoneo a tutelare i dati dei cittadini europei, questo è stato

    – di Alessandro Curioni

1-10 di 18241 risultati