Ultime notizie:

Central Retail Corporation

    Coin, i nuovi soci italiani mettono sul piatto 18 milioni per conquistare i grandi magazzini

    Vale 66 milioni di euro il cambio di proprietà del gruppo della grande distribuzione Coin, passato dal fondo internazionale Bc Partners a una cordata italiana riunita nella newco Centenary. Ma i compratori secondo le indiscrezioni verseranno, in termini di risorse proprie (cioè il cosiddetto equity), 18 milioni di euro. La struttura finanziaria dell'operazione prevede anche un prestito di 25 milioni di Intesa Sanpaolo e, infine, 23 milioni ottenibili tramite una distribuzione di riserve da Coin...

    – Carlo Festa

    I big globali del lusso si affidano ai manager italiani

    Nemo propheta in patria, una frase latina che non sembra valere per gli italiani né per i francesi, almeno nel mondo del lusso e almeno per i top manager del settore. I primi sono profeti in patria e all'estero: sono saldamente ai vertici delle aziende italiane dell'alto di gamma e di alcuni tra i

    – di Giulia Crivelli

    I big globali del lusso si affidano ai manager italiani

    Nemo propheta in patria, una frase latina che non sembra valere per gli italiani né per i francesi, almeno nel mondo del lusso e almeno per i top manager del settore. I primi sono profeti in patria e all'estero: sono saldamente ai vertici delle aziende italiane dell'alto di gamma e di alcuni tra i

    – Giulia Crivelli

    Gruppi cinesi e thailandesi sul dossier Coin

    Sul dossier Coin restano in pole position i gruppi asiatici. E' ancora verso Oriente che si dovrà guardare per la cessione dello storico brand italiano, anche se non sembra ancora pronto a concretizzarsi l'interesse degli ultimi mesi da parte di più soggetti finanziari e industriali per i grandi magazzini messi in vendita dal private equity Bc Partners. Di certo, c'è che il fondo Usa sembra disponibile ad aprire diversi tavoli di trattativa, tanto che avrebbe secondo i rumors affidato un incar...

    – Carlo Festa

    Asiatici in coda per i magazzini Coin

    Sul dossier Coin restano in pole position i gruppi asiatici. E' ancora verso Oriente che si dovrà guardare per la cessione dello storico brand italiano, anche se non sembra ancora pronto a concretizzarsi l'interesse degli ultimi mesi da parte di più soggetti finanziari e industriali per i grandi

    – Carlo Festa

    La formula per Illum e KaDeWe

    Nonostante il proverbiale pragmatismo, dev'essere stato un forte choc per i tedeschi e in particolare per i berlinesi la vendita, nel giugno 2015, della maggioranza del gruppo KaDeWe alla società tailandese Central Retail Corporation (Crc), che dal 2011 controlla anche La Rinascente. Partiamo dal

    – di - G.Cr.

    La Rinascente è il modello per i «cugini» di Illum e KaDeWe

    Un turn around destinato a fare scuola quello de La Rinascente. Non solo per la crescita di ricavi e utili, ma per il radicale cambiamento del modello di business, che in poco più di dieci anni ha portato la catena di department store italiani a essere il punto di riferimento per tutti i competitor

    – Giulia Crivelli

    Il Centro di Arese vince agli award Mapic

    Italia sul podio dei vincitori al Mapic di Cannes, la kermesse che ogni anno crea networking e mette in vetrina le tendenze e i progetti del mondo della distribuzione e dei centri commerciali. Ha vinto infatti Il Centro di Arese, il più grande mall d'Europa, inaugurato quest'anno, vincitore nella

    – di Evelina Marchesini

    La Rinascente è la più bella meta al mondo dove fare shopping

    Solida performance finanziaria. Capacità di creare una straordinaria esperienza in-store. Ottimo servizio al cliente. Sono tre delle motivazioni che hanno portato la Rinascente al primo posto tra i department store del mondo. La premiazione è avvenuta giovedì a Ginevra, dove si è svolta la

1-10 di 28 risultati