Aziende

Cementir

Cementir Holding è una multinazionale italiana che produce e distribuisce cemento grigio e bianco, calcestruzzo, inerti e manufatti in cemento. L'azienda fa parte del gruppo Caltagirone ed è quotata alla Borsa Italiana dal 1955, attualmente nel segmento STAR.
Attraverso le sue società operative Aalborg Portland, Cimentas e Cementir Italia, Cementir Holding è presente in 16 paesi e 5 continenti; nel 2015 ha venduto 9,4 milioni di tonnellate di cemento, 3,7 milioni di m3 di calcestruzzo e 3,8 milioni di tonnellate di inerti.
Cementir Holding è il più grande produttore ed esportatore di cemento bianco al mondo, con siti produttivi in Danimarca, Egitto, Cina, Malesia e Stati Uniti. La capacità produttiva degli stabilimenti di cemento bianco del Gruppo è di 3,3 milioni di tonnellate, e il cemento prodotto viene esportato in oltre 60 paesi nel mondo.
Cementir Holding, attraverso la sua controllata Sinai White Portland Cement, vanta il più grande impianto di produzione di cemento bianco al mondo a El-Arish, in Egitto.
A livello industriale, il gruppo Cementir è l'unico produttore di cemento in Danimarca, il quarto in Italia e tra i primi in Turchia, oltre ad essere leader nella produzione di calcestruzzo in Scandinavia.
Dal 2009 Cementir Holding è inoltre presente nel settore delle energie rinnovabili e del trattamento e gestione dei rifiuti industriali e urbani in Turchia e Inghilterra attraverso la società controllata Recydia.
Nel 2015 Cementir Holding ha conseguito ricavi consolidati pari 969,0 milioni di euro, MOL pari a 194,0 milioni di euro e un utile netto di Gruppo pari a 67,5 milioni di euro.

Ultimo aggiornamento 13 gennaio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | Fusioni e Acquisizioni | Asia | Europa del Nord | Cemento bianco | Cementir Holding | Borsa Italiana | Elazig Cimento | Italia | Danimarca | Borsa di Milano | Egitto | A/S | Aalborg Portland | Turchia | Kudsk & Dahl | Recydia | Caltagirone Spa | Cimentas | Portland | Cimentas As |

Ultime notizie su Cementir

    Di Maio d'Egitto: prima missione estera tra business e caso Regeni

    Se a questo aggiungiamo la foto di gruppo delle nostre imprese attive in Egitto, diventa ancora più chiara la portata del viaggio di Di Maio: si va da Eni, come si diceva, a Edison, da Intesa SanPaolo a Italcementi, fino a Ansaldo Energia, gruppo Cementir, Techint.

    – di Manuela Perrone

    Europa scoraggiata da Wall Street. Focus su Fca, male Buzzi

    Seduta in generale calo per le Borse europee, scoraggiate nel finale dal ribasso di Wall Street, con Milano in discesa dello 0,4%, Parigi in discesa dello 0,56%, Francoforte dello 0,62% e Madrid dello 0,4%. Ha tenuto meglio Londra, attorno alla parità (segui qui l''andamento degli indici). A

    – di E. Micheli e S. Arcudi

    Colacem e il risiko del cemento: sfida Heidelberg e incassa 120 milioni

    Quando la torta diventa sempre più piccola, la ricetta vuole che se ne abbia una fetta più grande per compensare. Il cemento in Italia è una torta dimezzata; e allora la strategia è quella di aumentare la propria presenza per tenere quote di mercato e, semmai, aumentarle. E' quello che, in modo

    – di Simone Filippetti

    Il cemento di Buzzi tra l'incognita M5S e la crisi del mercato italiano

    Non nominate la parola M5S a Pietro Buzzi. Pessimista sul Governo, «non si riuscirà a fare e si tornerà a votare», l'amministratore delegato, assieme ai fratelli Enrico e Michele, dell'azienda di famiglia Buzzi Unicem vede come il peggior scenario un esecutivo pentastellato. Loro, produttori di

    – di Simone Filippetti

    Record di operazioni di M&A. In Italia 10 miliardi in tre mesi

    Il mercato M&A corre veloce a livello globale ma anche l'Italia sembra ben impostata. Nonostante le incertezze legate allo scenario politico nazionale, gli operatori infatti continuano ad investire. Nel primo trimestre dell'anno sono state formalmente chiuse in Italia 167 operazioni per un

    – di Carlo Festa

    Esplorazioni, monito di Erdogan

    Un intervento duro che non lascia spazio alla dialettica politica. Il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, ha ribadito poche ore fa la sua ferma opposizione alle trivellazioni al largo delle coste di Cipro. Due giorni fa - va ricordato - alcune navi da guerra turche sono state schierate

    Piano ambientale Ilva, nove articoli per superare l'ostacolo Tar

    Apertura sulla decarbonizzazione del siderurgico di Taranto, valutazione del danno sanitario per calcolare quanto incidono sull'abbattimento dell'inquinamento e sulla riduzione delle malattie i nuovi investimenti ambientali, copertura dei parchi primari in 24 mesi con conclusione tra gennaio e

    – di Domenico Palmiotti

    Buzzi in luce, effetto chiusura deal Cementir-Italcementi

    Ben intonati i titoli del settore del cemento a Piazza Affari, all'indomani dell'annuncio della chiusura del deal Cementir-Italcementi. In particolare, in una seduta incerta, si muovono bene le Buzzi Unicem.

    – di Chiara Di Cristofaro

1-10 di 146 risultati