Ultime notizie:

Celine

    "La rimozione delle statue"

    Più che schierarci tra bisogno di commemorazione agiografica e furore iconoclasta, dovremmo prima di tutto assumerci la responsabilità di essere migliori dei cattivi maestri

    – di Vittorio Lingiardi e Guido Giovanardi

    Una dose di vodka, due di cognac: il cocktail che uccide il Covid-19 da Minsk e Nairobi

    Il governatore della captale del Kenya ha pensato bene di girare tra le aree più disperate della città e dei dintorni, distribuendo bottiglie di cognac ai poveri, affermando che può tenere lontano il virus. Sulle presunte virtù dell'alcol (smentite dall'Oms) ha insistito anche il presidente bielorusso Lukashenko

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    A Parigi tra sperimentazione e gioia del vestirsi

    In passerella sfila un Loewe rigoroso e frivolo, Balmain è nostalgico, Yamamoto viscerale, mentre Celine ritorna agli Settanta più vellutati e glitterati

    – di Angelo Flaccavento

    La rivincita dello stile italiano tra rigore e frivolezza

    Dopo lo stordimento street e della Instagram fashion, sono maturi i tempi per il grande ritorno della moda come progetto, seguendo il meglio del made in Italy che si è visto tra i tardi Settanta e i primi Novanta: lo stile irripetibile è di chi indossa

    – di Angelo Flaccavento

    Ritratto di un amore libero: a colloquio con Céline Sciamma. "Ritratto di una giovane donna in fiamme" nella sale da oggi

    Ispirandosi a «Titanic», la regista racconta una passione al femminile nel Settecento. «Non credo alle quote rosa, la creatività non ha genere» Siamo in Francia alla fine del XVIII secolo ed Héloïse (Adèle Haenel), rampolla di una famiglia aristocratica, è appena uscita dal convento per finire all'altare senza conoscere il marito. Nonostante viva nel secolo dei Lumi, da donna, ha un solo modo per sottrarsi al suo destino: rifiutarsi di posare per un dipinto da mandare a Milano al futuro sposo. ...

    – Cristina Battocletti

1-10 di 171 risultati