Ultime notizie:

Cedral Tassoni

    Nuovo marchio iconico per il Gruppo Lunelli: acquisita la Cedrata Tassoni

    Anche se non era uno dei preferiti (non faceva ridere nè intrigava, era pensato per i "grandi") tutti quelli della mia generazione lo ricordano bene. Era il carosello della Cedrata Tassoni, dove Mina cantava le sue canzoni più belle. Altri tempi. Nel frattempo i gusti e i consumi si sono evoluti. Ma come tutte le vere aristocratiche la cedrata non si è mai sentita in lizza con bibite più "mainstream". Cedral Tassoni ha continuato a produrla col medesimo rigore e - gliene sia reso merito - senza...

    – Fernanda Roggero

    Lunelli acquisisce Cedral Tassoni (una cedrata con due secoli di storia)

    Il Gruppo Lunelli - che nasce nel 1952, quando Bruno Lunelli rileva le Cantine Ferrari, fondate a Trento nel 1902, e dagli anni Ottanta, nel segno di una strategia di diversificazione nell'eccellenza del bere - ha acquisito Cedral Tassoni Spa, leader in Italia nella produzione di bibite analcoliche a base di agrumi e conosciuta nel mondo per l'iconica cedrata Tassoni. Nata da una spezieria che fu riconosciuta farmacia nel 1793, la Tassoni ha mantenuto per oltre due secoli la sede a Salò, sul ...

    – Barbara Ganz

    Il Gruppo Lunelli acquisisce Cedral Tassoni, il brand sarà il luxury soft drink italiano

    Il Gruppo Lunelli (nella foto Matteo Lunelli) acquisisce Cedral Tassoni,  leader in Italia - come informa una nota - nella produzione di bibite analcoliche a base di agrumi e conosciuta nel mondo per l'iconica cedrata Tassoni. Nata da una spezieria che fu riconosciuta farmacia nel 1793, la Tassoni ha mantenuto per oltre due secoli la sede a Salò, sul Lago di Garda. La famosa cedrata, con la sua distintiva bottiglia "a buccia di agrume", è stata lanciata nel 1956 ed è entrata a far parte dell'imm...

    – Vincenzo Chierchia

    Le bollicine Ferrari in pole position per la cedrata Tassoni

    Potrebbe essere una sfida tutta italiana quella per la Cedrata Tassoni, storica azienda di bibite di Salò, con 225 anni di storia, marchio iconico dell'Italia del boom economico grazie anche alle pubblicità in Tv con i caroselli di Mina. Per Cedral Tassoni, che potrebbe avere una valutazione attorno ai 20 milioni di euro, il mese cruciale sarà così quello di maggio: alla fase finale per la vendita, nel processo gestito dall'advisor Equita, sarebbero in pole position alcuni gruppi italiani. In p...

    – Carlo Festa

    Ceres, Refresco, Lunelli e Galvanina in campo per la Cedrata Tassoni

    Sono previste infatti oggi le offerte vincolanti per la Cedrata Tassoni.  Secondo indiscrezioni, per la storica azienda di bibite di Salò, con 225 anni di storia, sarebbero in corsa quattro potenziali acquirenti, due stranieri e due italiani: il dossier, secondo il Sole 24 Ore, sarebbe in mano alla multinazionale danese Royal Unibrew, noto produttore di bevande ma soprattutto di birra: nata nel 1989 attraverso l'unione dei birrifici Faxe, Ceres e Thor. Nel 2017 ha rilevato da Campari i marchi Le...

    – Carlo Festa

    San Benedetto sfida Ceres per la Cedrata Tassoni. Ma anche Surgiva è pronta

    La cedrata Tassoni viene corteggiata da potenziali compratori. Secondo indiscrezioni, per la storica azienda di bibite di Salò, la Cedral Tassoni, con 225 anni di storia, sarebbero arrivate alcune manifestazioni d'interesse: una sarebbe quella di San Benedetto, ma il dossier sarebbe in mano anche alla multinazionale danese Royal Unibrew, al gruppo italiano Lauretana e al gruppo Lunelli, che possiede gli spumanti Ferrari e l'acqua minerale Surgiva. La Cedrata Tassoni fa capo alla famiglia Redi...

    – Carlo Festa

    Per la cedrata Tassoni ricavi sopra i 10 milioni. E punta sull'estero

    L'azienda di Salò, fondata nel 1793 e nota soprattutto per la bevanda a base di cedro lanciata negli anni'50, ha archiviato un 2019 con un giro d'affari in crescita. Circa 22,7 milioni le bottiglie prodotte. Per il 2020 punta a rafforzarsi in Usa, Emirati e India

    – di Andrea Fontana

1-10 di 12 risultati