Ultime notizie:

Castoldi

    Esordire con il Premio Calvino

    Numero record di romanzi inviati per partecipare alla XXXIII edizioni: su 889 partecipanti decisi gli undici finalisti. Il 22 il nome del vincitore in diretta streaming

    – di Serena Uccello

    Italiani sempre più armati

    Armi e sicurezza: perché una pistola non ci libererà mai dalle nostre paure (Baldini e Castoldi, 2019).

    – di Andrea Di Consoli

    La modernità radicale come evo del conflitto e dell'ambivalenza (2003) #LungaLettura #LongRead

    Le uniche "cose" prevedibili, con riferimento alla vita, all'Umano, ai sistemi sociali (e alla loro iper-complessità), sono proprio?l'imprevedibilità e l'errore. (Dominici, 1998, 2003 e sgg.)   In questo tempo sospeso e surreale, illusi da quella che chiamo "simulazione della prossimità", abbiamo (forse) più tempo per riflettere, pensare, evadere con la lettura e la creatività /immaginazione (anche se ciò, evidentemente, non vale per le tantissime persone in difficoltà?); abbiamo (forse) più t...

    – Piero Dominici

    Un viaggio nel cuore oscuro dell'identità occidentale

    Perché Pier delle Vigne si uccise? Tradì veramente Federico II? Un giovane dantista tenta di rispondere a queste domande nell'ultimo romanzo storico di Gabriele Dadati dal titolo «Nella pietra e nel sangue»

    – di Serena Uccello

    L'omaggio di Dolce&Gabbana all'opera italiana e alla Scala

    Sul palco del famoso teatro milanese ha sfilato la collezione di alta moda, mentre a Palazzo Clerici, sotto gli affreschi di Tiepolo, ha brillato l'alta gioielleria da donna e da uomo - I due stilisti: «Abbiamo riascoltato decine di interpretazioni e riletto i libretti. Bisogna essere consapevoli della responsabilità di raccontare un simile patrimonio culturale e musicale»

    – di Giulia Crivelli

    Mazzone, una vita nel pallone tra campioni e panchine di mezza Italia

    La sua autobiografia è la storia di una vita assecondata alla passione e ripercorre la vita del tecnico, ma anche del professionista lungimirante che ha lasciato il segno nei campioni di cui ha fiutato estro e destino. Primo fra tutti Francesco Totti

    – di Giulio Peroni

1-10 di 212 risultati