Ultime notizie:

Casalini

    Giulio, la bottega e i bisnonni

    E' stato così che ho alzato gli occhi dal mio Mac e mi sono accorto dei capelli biondi di Giulio, dei suoi occhi chiari e del sorriso gentile, dopo di che non me lo ricordo come è stato ma ci siamo ritrovati a parlare di James Hillman, di daimon e di streppegna, con Jepis che subito si è ricordato che Il codice dell'anima ce l'aveva, l'ha tirato giù dalla libreria e così l'ho potuto leggere un poco fino a quando non sono arrivati Emilio Casalini e Lucia Pappalardo, ma di questo ti racconto...

    – Vincenzo Moretti

    Sei un buon leader?

    Caro Diario, correva l'anno 2009 e sul mio blog prendevo spunto da un articolo di Bruce Weinstein intitolato «Are you a good leader?» per fare qualche domanda - considerazione insieme alle mie lettrici e ai miei lettori del tempo, ma su questo ci torno tra poco, perché prima è utile che io ti dica qualcosa di più sulla domanda e sull'articolo di Weinstein, che al tempo fu pubblicato su  Business Week e che adesso ho ritrovato qui, e che si rivolgeva in particolare ai C-Level del mondo delle banc...

    – Vincenzo Moretti

    Il futuro del lavoro, fra tecnologie, commercio, persone

    Parlare di futuro del lavoro significa parlare soprattutto di come sarà la società del futuro. L'argomento è davvero molto ampio. Ad oggi, lo scenario globale vede la presenza di tre grandi questioni: l'automazione/robotica nei processi produttivi, la necessità di un reddito dignitoso, una versione più sostenibile e più contemporanea del capitalismo. L'Italia, come spesso accade, sconta una serie di ritardi e contraddizioni sui grandi temi del futuro. Fra le discussioni su questi temi, ci son...

    – Gabriele Caramellino

    Il giornalismo non è ancora morto. Evviva il giornalismo. Sì, ma quale?

    Eh sì, il giornalismo (e di conseguenza i giornalisti) non sono morti o estinti. Si deve ammettere tuttavia che i media (specie le testate cartacee) vivono una crisi profonda. Solo per citare lo scenario italiano i dati (YoY) diffusi paragonando ottobre 2015 e ottobre 2016 dimostrano un calo generalizzato rispetto all'anno precedente. Calo significa meno soldi in pubblicità. Seguite il mio ragionamento: a meno che non mi sbagli, meno lettori, implica che gli inserzionisti avranno meno interess...

    – Enrico Verga

    Le 95 Tesi, mai appese

    Alcuni lettori - prendendo spunto dal fatto che in quest'anno dedicato al quinto centenario della Riforma luterana abbiamo già proposto qualche nota bibliografica sul tema - ci hanno chiesto di indicare un'edizione delle famose 95 Tesi affisse il 31 ottobre 1517 sul portale della chiesa del

    – di Gianfranco Ravasi

    #JMO2017 Report

    Caro Diario, Venerdì 3 Marzo la quinta edizione di Join Maremma Online comincia con me e Rodolfo Baggio. Il compito che ci ha assegnato il gran maestro Robi Veltroni - le parole «gran» e «maestro» vanno scritte rigorosamente in minuscolo per evitare equivoci - è il seguente: «La Maremma del #lavorobenfatto: dove eravamo rimasti?» Ti devo dire che fin da subito l'idea di Robi mi è piaciuta assai, parlare tanto per parlare non ha senso, e poi non sopporto il cosiddetto «effetto annuncio» e sono s...

    – Vincenzo Moretti

    Maglificio Po raddoppia i brand: allo storico Oscalito aggiunge Natyoural ed entra nel fashion internazionale

    Ha compiuto da poco 80 anni, nel 2016, ma che sia in buona forma e stia addirittura ringiovanendo lo dimostra il fatto che ha appena dato alla vita il suo secondo brand, nel fashion, chiamato "Natyoural", dopo quello storico, "Oscalito" - nella lingerie e nella maglieria intima, uomo e donna - che le ha dato fama europea. Ora, con le due marche di casa, punta a proporsi contemporaneamente in due canali diversi e a conquistare nuovi mercati, tra questi, per esempio, Corea del Sud, Iran ed Emirati...

    – Adriano Moraglio

    Il Manifesto del Lavoro Ben Fatto # The Well Done Work Manifesto # El Manifiesto del Trabajo Bien Hecho # Le Manifeste du Travail Bien Fait

    English Version by Filomena Capobianco Versión en español de Irene Gonzalez y Reyero Version française de Sabrina Rezgui Guerbaa et Daniela Chiru Per sottoscrivere il Manifesto, Sign it, Firmar, Signer Il Manifesto formato Blog IL MANIFESTO DEL LAVORO BEN FATTO 1. Qualsiasi lavoro, se lo fai bene, ha senso. 2. Nel lavoro tutto è facile e niente è facile, è questione di applicazione, dove tieni la mano devi tenere la testa, dove tieni la testa devi tenere il cuore. 3. Ciò che va quasi bene, non v...

    – Vincenzo Moretti

    Il lavoro ben fatto di Emilio Casalini

    Emilio Casalini, giornalista, editore e scrittore, ha condiviso stamattina questo post. L'ho letto, mi è piaciuto e gli ho proposto di pubblicarlo qui allo scopo di promuovere una discussione su un tema - il rapporto tra il lavoro ben fatto e la politica - che mi pare particolarmente attuale. Leggete, e se volete potete condividere il vostro punto di vista scrivendo a partecipa@lavorobenfatto.org Buona partecipazione. Il lavoro ben fatto di Emilio Casalini Non ho dormito molto in questi ultim...

    – Vincenzo Moretti

    Why! Perché? #BTO2016 Report

    L'IDEA #BTO2016. Una questione di senso L'APPUNTAMENTO Why! #BTO2016 30 Novembre - 1 Dicembre 2016, Fortezza da Basso, Firenze IL PDF Scarica il report in formato .pdf GLI HASHTAG #bto2016 #causalità #collaborazione #competizione #consapevolezza #contesto #cultura #enactment #etica #identità #industria4.0 #lavorobenfatto #organizzazione #propensione #retrospezione #senso #serendipity #significato #startup #talento #tecnologia IL DIARIO 5 Settembre 2016; 10 Settembre 2016; 16 Settembre 2016;...

    – Vincenzo Moretti

1-10 di 41 risultati