Ultime notizie:

Cary Grant

    America on screen. Ovvero un viaggio nel cinema hollywoodiano classico

    Nell'immagine: Cary Grant e Jean Arthur nel film Avventurieri dell'aria (USA, 1939, regia di Howard Hawks). Lui nella parte di lui, lei nella parte di lei. E le immagini che scorrono sullo schermo. Per gli appassionati di storia del cinema americano, è in arrivo un interessante ciclo di film che verrà proiettato a Roma, nella sede del Centro Studi Americani, nei mesi di novembre e dicembre 2021. Mercoledì 20 ottobre, infatti, partirà il progetto America on Screen, organizzato dal Centro Stud...

    – Gabriele Caramellino

    FOCUS (art mag by Origa. 11 nn. 1985/1986)

    FOCUS. Graziano Origa Magazine. Mensile di Immagini Grandi. 11 numeri, rivista patinata, da novembre 1985 a ottobre 1986. Pagg. 80, lire 7/6 milaLire. Redazione: Adriana Lobello, Joe Zattere, Marco Cingolani, Nicola Guiducci, Andrea Tenerani, Giulio Viggi, Barbara Michelin, Guido Alberi, Brooks Peters (...) TO BE CONTINUED. STAY HERE. FRO 1 TO 11. FOCUS N. 6 (aprile 1986). Graziano Origa Magazine. Mensile di Immagini Grandi. COVER: Louise Brooks. EDITORIALE: Graziano Origa. INTERVISTA: ...

    – Graziano Origa

    Doris Day, addio alla ragazza acqua e sapone che stregò Hitchcock

    Non bisognava lasciarsi ingannare da quel visino dai tratti sottili, la vita esile, il portamento da uccellino. Doris Day, morta quasi centenaria, a 97 anni di polmonite, era una donna tenace. E molto meno eterea di quella figuretta che passava indenne da un fusto all'altro, che fosse Rock Hudson o

    – di Cristina Battocletti

    Addio a Doris Day, attrice che cantò «Que sera sera» per Hitchcock

    La chiamavano fidanzata d'America. Apparteneva a quella formidabile generazione di artisti completi che fece grande Hollywood: cantare o recitare per lei non faceva differenza. Se n'è andata a 97 anni d'età a seguito di una polmonite Doris Day, protagonista tra gli anni Cinquanta e Sessanta di

    Sandro Ferrone, da Roma al mondo una storia di fast fashion «made in Italy»

    Roma, 1962: una telefonata arriva nella notte fra il 9 e il 10 aprile nella villa di Sophia Loren e Carlo Ponti sull'Appia Antica. E' Cary Grant che annuncia all'attrice la sua vittoria dell'Oscar come miglior attrice per "La Ciociara", il film di Vittorio De Sica girato due anni prima di cui è

    – di Chiara Beghelli

    Il Plaza di New York venduto per oltre 500 milioni di euro

    Il celebre Plaza di New York - a meno di colpi di scena e dopo intricate trattative - dovrebbe essere venduto il prossimo 25 giugno per 600 milioni di dollari (quasi 502 milioni di euro).I compratori sono Shahal Khan, fondatore della White City Ventures di Dubai, e Kamran Hakim, un immobiliarista

    – di E.Sg.

1-10 di 85 risultati