Ultime notizie:

Carta da macero

    Il post di Ferragosto: erbe aromatiche, musei aperti e un viaggio nel tempo

    Il post di Ferragosto, per chi non ha ancora fatto programmi (e buona giornata!). A Vicenza musei aperti La calda estate 2019 offre un Ferragosto culturale che si concluderà in piazza dei Signori con una festa in musica. Musei civici  - Durante la giornata di giovedì 15 agosto i Musei civici sono aperti e possono essere visitati da chi desidera approfondire la conoscenza delle storia, dell'arte, delle bellezze architettoniche della città. Il Museo civico di Palazzo Chiericati, in piazza Matteot...

    – Barbara Ganz

    Ambiente, quando a inquinare sono grovigli di leggi e burocrazia

    La neve non è un rifiuto. Per stabilire questa affermazione perfino rudimentale - la neve non è un rifiuto - è servita una norma, l'articolo 214-bis che modifica il decreto legislativo 3 aprile 2006 numero 152. Tema da declinare: la tutela dell'ambiente viene paralizzata dal desiderio compulsivo e

    – di Jacopo Giliberto

    L'azienda dei mobili in cartone cerca una seconda vita per le cassette della frutta: un concorso per studenti e giovani creativi

    Può una cassetta della frutta divenire un oggetto domestico che ne rivoluzioni l'uso? E' la sfida lanciata da un concorso - aperto a  studenti di Architettura, Design e Grafica e giovani professionisti Under 40 - che ha come obiettivo non solo quello di disegnare soluzioni innovative e intelligenti per il trasporto e l'imballaggio di prodotti ortofrutticoli made in Italy, ma soprattutto ripensare come esse, una volta esaurita la funzione originaria, possano trasformarsi in 'oggetti altri' d'uso...

    – Barbara Ganz

    Prodotti progettati per rinascere come nuovi prodotti: la circolarità diventa valore

    Non più usa e getta, ma usa e ricicla. Il futuro del manifatturiero è nel riutilizzo dei materiali già usati, nel taglio dei consumi di materie prime vergini, nella riduzione dei rifiuti e dello spreco energetico. Ce lo dice l'Europa, ma ce lo dicono anche i bilanci delle imprese impegnate nella

    – di Elena Comelli

    Impianti di rifiuti a fuoco, ecco perché: nel mirino della malavita e troppo pieni

    Non c'è domanda sufficiente per il mercato a valle dei materiali riciclabili che noi cittadini dividiamo nei differenti bidoni: plastica, carta e così via. E soprattutto mancano gli impianti per lavorare, metabolizzare e digerire questi materiali, come nel caso della Cartiera di Mantova bloccata

    – di Jacopo Giliberto

    L'industria della carta riparte e riconverte verso gli imballaggi e il riciclo

    E' finita la crisi? Girolamo Marchi, vicentino, presidente dell'Assocarta, vorrebbe rispondere con un sì di sollievo: nel 2017 le cartiere italiane hanno aumentato la produzione (9,1 milioni di tonnellate, +2,1%) e soprattutto il giro d'affari (7,41 miliardi di euro, +5,9%). Marchi vorrebbe dare

    – di Jacopo Giliberto

    Le cartiere cercano una via tra Cina e nuovi mercati

    Cambia lo scenario dell'industria della carta. Di conseguenza, le imprese devono adeguarsi, e devono farlo con rapidità per non essere travolte dalla corsa internazionale verso nuove tecnologie, verso nuovi costi di produzione e verso nuovi mercati. L'Italia è un Paese che non dispone di cellulosa

    – di Jacopo Giliberto

    A Mantova proteste contro la cartiera del riciclo

    Tenete la sorpresa: per qualcuno a Mantova riciclare la carta è un'attività contro l'ambiente. Lo afferma il comitato del no che sabato scorso ha organizzato una manifestazione di protesta cui erano presente molte centinaia di persone contro il progetto con cui la Pro Gest (del gruppo cartario

    – di Jacopo Giliberto

    la guerra dei rifiuti. dopo lo stop cinese vengono riempiti di spazzatura i capannoni industriali abbandonati.

    dopo l'edilizia d'arrembaggio che ha riempito mezz'italia di capannoni industriali e artigianali, e dopo la crisi che dal 2007 ha svuotato in mezz'italia i capannoni industriali e artigianali, pare che da alcuni mesi un gran numero di capannoni vuoti con su scritto "affittasi" vengano presi in affitto da imprese improvvisate che vi stivano camionate su camionate di carta da macero, plastica, residui riciclabili che oggi non trovano più mercato di sbocco. l'altra settimana scrivevo sul sole-24or...

    – Jacopo Giliberto

    Carta, l'allarme delle imprese: «Nuovi impianti o si ferma il riciclo»

    La raccolta differenziata della carta? Così non va. A dirlo non è l'Italia né l'Europa, ma la Cina. Il Paese asiatico nelle settimane scorse ha chiuso le frontiere all'import di carta riciclata di bassa qualità - cioè piena di impurità, come riviste, fogli e giornali che finiscono nei cassonetti

    – di Silvia Pieraccini

1-10 di 32 risultati