Aziende

Carrefour

Carrefour Spa è uno dei gruppi di distribuzione più importanti del mondo. Tra le prime nella classifica europea, settima nel mondo, la società francese con casa madre a Levallois-Perret (in provincia di Île-de-France) gestisce 12000 punti vendita tra proprietà e franchising. Quotato alla Borsa di Parigi, Carrefour Spa è presente in 30 Paesi principalmente distribuiti nell'Unione Europea, in Brasile e in Argentina, oltre che in Nord Africa, in Cina e Asia. Realizza il 53% del suo fatturato fuori dalla Francia.

Fondato nel 1959 ad Annecy in Francia da Marcel Fournier e Louis Defforey, Carrefour Spa è stato pioniere sul mercato del Brasile, dove ha aperto i primi punti vendita nel 1975 e in Cina, dove è presente dal 1995. Nel 1999 si fonda con Promodès, uno dei più grandi competitor nel mercato francese e stipula un'alleanza con il marchio Gs, di cui, nel 2000, assume poi il controllo. La rete Carrefour in Italia comprende 1.071 punti vendita, di cui 478 diretti. È strutturata nelle società operative Ssc (57 ipermercati), Gs (oltre 402 supermercati a insegna Market) e Diperdì (583 Express). Oltre a 12 negozi all'ingrosso (Docks Market e Gross Iper).

Ultimo aggiornamento 31 agosto 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Esercizi commerciali | Carrefour | Punto vendita | Asia | Marcel Fournier | Louis Defforey | Borsa di Parigi | Francia | Brasile | Italia |

Ultime notizie su Carrefour

    Lo stato del mercato (super) e l'aiutino dalle chiusure domenicali

    Il settore della grande distribuzione organizzata (Gdo) è balzato recentemente all'onore delle cronache per le vicende politiche legate alla discussione della legge riguardante le chiusure domenicali, che andrebbe quasi a ribaltare la normativa liberalizzatrice degli orari introdotta col "Salva Italia" del 2011. Ma in questi anni di liberalizzazione come si è sviluppato e che risultati ha raggiunto il settore della Gdo? Per rispondere a questa domanda ci viene in aiuto il rapporto che pubblica p...

    – Alessandro Guerani

    KONBINI: in Giappone l'innovazione (sociale) passa per i convenience store

    Durante i primi anni di università a Trento, si svernava per lo più in casa con gli amici e i coinquilini, organizzando cene e festicciole per movimentare le serate altrimenti indolenti. Ci si divertiva, ma ci voleva una certa dose di ingegno per intrattenersi. In quanto cittadina di provincia in mezzo alle montagne, a Trento non succedeva granché (nonostante ci fosse chi sosteneva il contrario) e se ci si avventurava per le vie della città di notte, capitava di non incontrare né persone né lo...

    – Luca Manisera

    Il valore legale ora abilita blockhain e smart contract: ecco come poterli utilizzare

    Il decreto legge semplificazioni appena approvato in via definitiva apre la strada a una pletora di nuove applicazioni per blockchain e smart contract, perché per la prima volta li inserisce nel nostro ordinamento e ne dà potenziale valenza giuridica. Quello normativo è il principale tassello

    – di Alessandro Longo

    Carrefour, revisione degli iper. Previsti quasi 600 esuberi

    La crisi delle grandi superfici di vendita entra nel nuovo Piano industriale di Carrefour Italia, che ha annunciato per i prossimi quattro anni uno sviluppo imperniato sulla revisione dei formati commerciali, a favore delle superfici più piccole, e sull'omnicanalità. Il Piano di trasformazione

    – di Giovanna Mancini

    Le imprese chiedono quote garantite nelle vendite di camion elettrici

    Il lungo negoziato sui tagli alle emissioni di CO2 per i mezzi pesanti entra nella sua fase decisiva e le grandi aziende tornano a sollecitare la Ue perché fissi «un obiettivo ambizioso di vendite obbligatorie per gli esemplari a zero emissioni». Lo chiede una lettera inviata ieri da sei operatori

    – di Maurizio Caprino

    La top ten delle catene della Gdo con la migliore visibilità online

    E' Ipermercati Iper l'insegna della Gdo con la migliore visibilità sul web. La catena che fa capo a Marco Brunelli si conferma per la terza volta consecutiva sul gradino più alto. A breve distanza segue Esselunga che riduce il distacco: ora la distanza tra le due catene è inferiore a due punti

    – di Enrico Netti

    Borsa, le società francesi controllano il 10% di tutta Piazza Affari

    La Francia riveste da tempo il ruolo di principale partner finanziario dell'Italia. Per rendersene conto basta guardare i numeri delle partecipazioni azionarie alla Borsa di Milano censiti da S&P Market Intelligence: in mani francesi oggi c'è un portafoglio titoli da 54,9 miliardi di euro che

    – di Andrea Franceschi

1-10 di 550 risultati