Ultime notizie:

Carpegna

    Itinerari in bici / La Via Romagna

    Il Carpegna mi basta, ripeteva Pantani a chi gli chiedeva perché non si spostasse mai da "casa" per allenarsi prima dei grandi Giri. La nota salita del Montefeltro che culmina in uno spazio boschivo con la statua stilizzata del campione taglierebbe le gambe a molti di noi comuni ciclisti. Meno male

    Ragionando sulla storia della storia dell'architettura

    Gli storici dell'architettura hanno una occasione di incontro nel convegno internazionale Storia della storia dell'architettura. La genesi di una disciplina scientifica nella dialettica fra progetti nazionali, esigenze europee e prospettive di globalizzazione, in programma a Roma, all'Accademia Nazionale di San Luca, Palazzo Carpegna, piazza dell'Accademia di San Luca 77 (centro storico), martedì 12 e mercoledì 13 maggio 2020. La genesi della storia dell'architettura rappresenta una questione e...

    – Gabriele Caramellino

    I salumi Beretta sbarcano al Madison Square Garden

    NEW YORK - «Negli Stati Uniti se non giochi in attacco non prendi palla: bisogna investire nella produzione, nella logistica e nel marketing; per questo abbiamo appena firmato un accordo pluriennale di sponsorizzazione del Madison Square Garden, l'arena più famosa al mondo, con 300 eventi all'anno

    – di Laura La Posta

    Uno sguardo alle tendenze dell'architettura italiana del XXI secolo

    Nell'immagine: una parte del complesso architettonico dell'Auditorium Parco della Musica di Roma, inaugurato nel 2002. Quali sono stati gli esiti estetici e le valenze culturali dell'architettura italiana dal 2000 ad oggi? Quali sono state le sue specificità a livello internazionale? Quali progetti hanno stimolato il processo di riqualificazione delle città e dei territori italiani? Pe rispondere a queste domande, dal 2018 è in corso un ciclo di cinque convegni nazionali sul tema Quale Archite...

    – Gabriele Caramellino

    L'assolo di Fuente nel Giro di Merckx

    8 giugno 1973. Il Giro fa tappa ad Auronzo di Cadore affrontando in una sola frazione Passo di Valles, Colle Santa Lucia, Passo Giau (al tempo sterrato) e Passo Tre Croci: vince uno dei più grandi scalatori spagnoli della storia, Josè Manuel Fuente, ma il dominatore di quelle tre settimane fu uno

1-10 di 46 risultati