Ultime notizie:

Carolyn Christov Bakargiev

    Gli agenti del contemporaneo e la creazione di cornici editoriali: una lezione

    Immaginate e poi impaginate. Prendete le seguenti quattro scene e provate a connettere i punti. Nella prima, il Vasari del nostro tempo, Hans-Ulrich Obrist, curatore e direttore della Serpentine Gallery di Londra, mette la testa in una fotocopiatrice vestito da Bottega Veneta per un bellissimo

    – di Gianluigi Ricuperati

    Anne e la logica del branco

    L'artista tedesca, Anne Imhof, torna ora in Italia con una performance e una mostra al Castello di Rivoli. Qui, il 6 e 7 novembre guiderà a distanza i performer che si aggireranno tra sculture, dipinti graffiati, ingrandimenti di esplosioni nucleari

    – di Stefano Castelli

    Rivoli, dopo il lockdown le misure per tornare in gioco

    Parla Carolyn Christov-Bakargiev: entrare in un museo oggi è un atto di fiducia, occorre premiare il visitatore con un'offerta più generosa e attuare delle misure che non siano penalizzati per la qualità della visita

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    Case Museo, il Castello di Rivoli indaga la reciprocità tra musei e collezionismo

    E' da sempre il sogno dei più grandi collezionisti d'arte quello di trasformare la propria dimora in un museo. Aprire quelle stanze private, segrete e inaccessibili e rendere pubbliche e fruibili ai cittadini quelle preziose raccolte di dipinti, oggetti d'antiquariato o opere d'arte contemporanea,

    – di Gabriele Biglia

    Tutti i premi e le acquisizioni di Artissima

    Artissima, la fiera torinese in scena dal 3 al 5 novembre presso l'Oval di Torino, ha comunicato premi e acquisizioni e non mancano le novità apportate dalla curatrice di origini milanesi Ilaria Bonacossa, alla sua prima prova come direttrice di fiera. In continuità con gli anni scorsi c'è

    – di Sara Dolfi Agostini

    Biennale di Istanbul: censura o no? Parla l'artista curatrice Zeyno Pekünlü?

    A un mese dall'inaugurazione della 15ª Biennale di Istanbul, la città è tornata sulle pagine di giornali e riviste di settore e molti disquisiscono sulle conseguenze del colpo di stato che poco più di un anno fa, a luglio, ha trasformato il governo del presidente Recep Tayyip Erdogan più simile a

    – di Sara Dolfi Agostini

1-10 di 53 risultati