Ultime notizie:

Carol Rama

    L'arte italiana richiesta nelle aste italiane

    Particolare attenzione per Carol Rama presso Aste Boetto da parte dei collezionisti americani. ... Risulta in calo la presenza dei mercanti italiani: è stata manifestata particolare attenzione per l'opera di Carol Rama, apprezzata dai collezionisti americani.

    – di Stefano Cosenz

    Ottimi risultati per il mercato dell'arte contemporanea a Londra

    Il mercato dell'arte contemporanea e del dopoguerra ha ampiamente superato i numerosi test cui è stato sottoposto nel corso dell'ultima settimana di giugno a Londra. Ad uscire rafforzato non è solo la parte alta, quella dei lotti multimilionari, ma anche le opere più avvicinabili tipicamente

    – di Giovanni Gasparini

    Aste nazionali: l'arte italiana del Novecento sugli scudi

    Nelle aste di maggio in Italia di arte moderna e contemporanea trionfano i maestri italiani del '900, anche figurativi, e i Futuristi del secondo periodo ambiti dai collezionisti stranieri grazie anche alle loro quotazioni ancora contenute. Volano Tancredi e Salvo da Cambi, riprende un po' ovunque

    – di Stefano Cosenz

    I musei del domani come «software»

    Un museo «come software, non come hardware». Come spazio virtuale e ideale prima che fisico. Come organismo capace di adattarsi, di sfidare le norme o quantomeno ciò che viene considerato normale. Che nell'era di America First continua imperterrita a sposare una visione d'insieme della cultura,

    – di Marco Valsania

    Pop Art e maestri italiani in evidenza da Christie's Londra

    La prima delle tre aste serali d'arte del dopoguerra e contemporanea della settimana londinese si è aperta nel migliore dei modi per Christie's con un realizzo record per il periodo di 137,5 milioni di sterline, entro la stima di 111,3-160,6 milioni di £, con un incremento significativo rispetto

    – di Giovanni Gasparini

    Christie's: «Collezionisti raffinati comprano arte italiana», parola di De Lorenzo

    Cristiano De Lorenzo, direttore di Christie's Italia da quasi un anno dopo il rientro da Hong Kong, fa un bilancio dell'anno trascorso e prova a fare qualche previsione: "Il 2017 in Italia è stato un anno entusiasmante rispetto al 2016, più difficile a livello mondiale. In asta abbiamo presentato

    – di Marilena Pirrelli

    Aste nazionali, bene gli anni 60 con Schifano, Mauri e Nuvolo e il Novecento storico

    Moltissime aste si sono susseguite nella seconda metà di novembre attraendo appassionati in Italia di arte moderna e contemporanea. La qualità delle opere ha vinto sul capriccio delle mode, in particolare quelle del primo Novecento, ma hanno raggiunto ottimi risultati anche le opere dell'arte

    – di Stefano Cosenz

    Le collezioni statali si arricchiscono con 151 opere grazie agli acquisti del Mibact

    Un primo passo verso la trasparenza sugli acquisti del Mibact per arricchire le collezioni museali: sono 4 i milioni di euro spesi dal Mibact per arricchire le collezioni dei grandi e dei piccoli musei negli ultimi due anni e nella legge di bilancio di prossima approvazione ne sono previsti altri 4

    – di Marilena Pirrelli

    Il disegno italiano del Novecento nella collezione di Pino Rabolini (Pomellato)

    Irina Zucca Alessandrelli è curatrice della Collezione Ramo di Pino Rabolini, dedicata al disegno italiano dell'inizio del '900 fino agli anni Novanta. Ad Artissima 2017 fa parte della giuria del Refresh Premio Irinox, un nuovo premio promosso dall'azienda di abbattitori Irinox e dedicato ad un

    – di Silvia Anna Barrilà

    Disegno acchiappa collezionisti

    Un tempo il disegno era parte integrante della formazione di tutti gli artisti, ma il suo valore era relegato allo stadio di preparazione e di studio per il dipinto, re di tutte le discipline. Oggi, per molti artisti ha assunto un altro valore e viene utilizzato come mezzo espressivo esclusivo o

    – di Silvia Anna Barrilà e Maria Adelaide Marchesoni

1-10 di 46 risultati