Ultime notizie:

Carol Rama

    Mercato dominato dalle garanzie da Phillips

    Ritiri prima dell'asta e invenduti portano ad un crollo dei ricavi.Garanzie essenziali anche per una collezione di Young British Artists

    – di Giovanni Gasparini

    Miart scopre la simpatia tra arte e design

    Nella 25ª edizione 36 nuove gallerie tra cui Chantal Crousel, Karsten Greve, Thomas Schulte ed Eva Presenhuber. Grande assente De Carlo

    – di Silvia Anna Barrilà

    Formarsi alla gestione dell'archivio delle opere d'arte

    Nell'immagine: l'artista Carol Rama (1918 - 2015) nella sua casa-studio. Foto Pino Dell'Aquila © Archivio Carol Rama, Torino. Nell'arco della propria vita, l'artista produce una quantità più o meno ampia di opere d'arte. Molto spesso, la produzione artistica generata nel corso dell'esistenza assume anche una varietà di forme: ad esempio, quadri, sculture, illustrazioni, installazioni. E ovviamente c'è la questione relativa alla qualità di un'opera d'arte rispetto ad un'altra. Creare e gestire ...

    – Gabriele Caramellino

    Alla scoperta dei nuovi artisti della Cina

    Il collezionista cinese Alan Lo, quasi quarantenne di Hong Kong, è un ristoratore che possiede The Duddells, un mix di spazio espositivo e ristorante a Hong Kong e Londra, The Pawn, Classified e altri ristoranti a Hong Kong. E' membro di istituzioni artistiche come Tate, SFMOMA, Serpentine

    – di — Silvia Anna Barrilà

    Mostre 2019: slalom tra Venezia, Milano, Bergamo e Roma

    Come sarà la proposta artistica in Italia nel 2019? Il prossimo anno vede Venezia al centro della scena italiana con la 58ª Biennale d'Artedal titolo «May You Live In Interesting Times», mostra curata da Ralph Rugoff che si svolgerà dall'11 maggio al 24 novembre 2019. In laguna. L'itinerario

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    Anche nelle aste di arte del dopoguerra la notifica dissuade i compratori

    Mercato effervescente in Italia per l'arte moderna e contemporanea in occasione delle numerose e importanti vendite che si sono tenute a novembre e agli inizi di dicembre. Ormai tutte le principali case d'asta nazionali dedicano più di una vendita annuale a questo settore che vede la partecipazione

    – di Stefano Cosenz

    Le artiste in Italia: un gap che rappresenta un'opportunità

    Sono trascorsi 47 anni dall'articolo a firma di Linda Nochlin "Perché non ci sono state grandi artiste" (ARTnews, 1971) e oggi le donne, sebbene siano riconosciute tra i protagonisti dell'arte contemporanea, spesso rimangono un fenomeno da tematizzare e presentare in forma separata, e solo alcuni

    – di Francesca Guerisoli

    L'arte italiana richiesta nelle aste italiane

    L'arte moderna e contemporanea entra nel vivo ad ottobre nella nuova stagione con le prime vendite nazionali: sempre vincenti le firme storiche come Morandi, Boetti, Schifano, Scanavino. Ma emerge da Capitolium Art l'opera della pittrice sarda Maria Lai in seguito al suo successo ad un'Italian Sale

    – di Stefano Cosenz

1-10 di 55 risultati