Ultime notizie:

Carniato

    Cacciatore muore in un incidente, per Centopercentoanimalisti: "Goduria, lui senza pietà"

    Un cacciatore muore per un incidente con il proprio fucile, durante una battuta, e sulla rete scoppia la ferocia dell'animalismo estremista: "Godimento", "Goduria", commenta l'associazione "100% Animalisti" sul proprio sito internet, in riferimento alla morte di Patrick Carniato, un cacciatore 44enne rimasto ucciso domenica scorsa per un colpo partito accidentalmente dalla sua doppietta. "Il movimento 'Centopercentoanimalisti' - è detto nel sito - ribadisce che non avrà mai pietà per chi ucc...

    – Guido Minciotti

    L'orario su misura, come un vestito: a Treviso il contratto che mette d'accordo lavoro e turismo

    L'obiettivo è fornire, da una parte, alle imprese del turismo e della ristorazione, uno strumento di flessibilità per fronteggiare l'aumento di pubblico nel caso di grandi eventi in programma; dall'altra, per i lavoratori, offire un'occasione occupazionale innovativa ed estremamente dinamica, in un contesto normativo e legale che mette in primo piano la tutela, la stabilità, la qualità della vita e la continuità professionale. Non a caso, per la firma le parti hanno scelto il Museo Bailo, luogo-...

    – Barbara Ganz

    La soluzione trevigiana a una piaga molto diffusa: il furto di trattori

    Trattori - e mezzi agricoli in generale - vengono rubati ogni giorno: un problema che colpisce l'attività di molte aziende in tutta Italia e contro la quale la Marca Trevigiana è pronta a lanciare una nuova soluzione tecnologica: si chiama Agrisafe, ed è uno speciale dispositivo di protezione contro il furto creato da Texa, azienda trevigiana leader nel settore della diagnosi e telediagnosi elettronica per veicoli, e distribuito in esclusiva dal Consorzio Agrario di Treviso e Belluno, concession...

    – Barbara Ganz

    A Natale il Gruppo italiano vini sostituisce il vertice

    Colpo di scena nel Gruppo italiano vini. In un giorno, l'anti-vigilia di Natale, saltano due dei tre membri del comitato di presidenza: il vice presidente Rolando Chiossi e il direttore generale Davide Mascalzoni. Al loro posto sono subentrati, rispettivamente, il consigliere Claudio Biondi e Roberta Corrà: quest'ultima è entrata in Giv nel 2012 con il ruolo di direttore delle risorse umane, a inizio 2014 è stata nominata direttore operativo. Prima di approdare a Villa Belvedere, Corrà ha lavo...

    – Emanuele Scarci

    Il Gruppo italiano vini punta sul mercato cinese

    Il Gruppo italiano vini scommette sulla Cina. La società di rappresentanza cinese già esistente diverrà, dal prossimo gennaio, importatrice a tutti gli effetti. "Ci crediamo - sostiene Davide Mascalzoni, dg di Giv - e abbiamo deciso di investire di più" anche se il mercato cinese rimane sì un potenziale grande mercato, ma sempre molto difficile da affrontare. Oggi la Cina rappresenta appena l'1,6% (circa 4 milioni) del bilancio della capogruppo Fino a oggi in Cina ha operato la Shanghai Giv, ...

    – Emanuele Scarci

    Vino: Giv archivia il 2013 a 348 milioni di euro (+3,2%) con export in 85 paesi

    Il consolidato 2013 del Gruppo italiano vini (Giv) chiude a 348 milioni di euro, in crescita del 3,2% sull'esercizio precedente e con l'export in 85 paesi che sposta l'asticella al 73% del consolidato stesso. E' quanto riporta una nota del Gruppo guidato da Corrado Casoli, presidente (foto accanto), e Davide Mascalzoni, direttore generale (foto sotto), nel quale si parla anche di netto miglioramento della redditività - l'Ebitda è stato pari a 23,9 milioni, con risultato finale di bilancio consoli...

    – Nicola Dante Basile

    L'energia del sole galoppa: da 1 a 3 gigawatt in un anno

    Continua la corsa del fotovoltaico in Italia, il Paese di Bengodi degli incentivi. Più che una corsa, un galoppo: in base agli ultimi dati, sembra che entro fine anno l'energia del sole avrà a disposizione ben 3 gigawatt di pannelli installati, contro 1 gigawatt di fine 2009. Triplicare la potenza in un anno è un risultato di non poco conto, che dimostra quanto facciano gola i sussidi governativi del conto energia, che gli italiani pagano in bolletta. Soprattuto ora che il governo di Madrid ha d...

    – Elena Comelli