Ultime notizie:

Carlos Gardel

    Al Grand Palais l'omaggio a Karl Lagerfeld

    A quattro mesi dalla scomparsa dello stilista, un grande evento ha riunito a Parigi tutte le persone che hanno lavorato e ammirato il «Kaiser», dalla top model Claudia Schiffer alla musa Ines de la Fressange, passando per Anna Wintour, Silvia Venturini Fendi e la grande famiglia della maison Chanel

    – di Giulia Crivelli

    Argentina, rialzo shock dei tassi al 40%. «Pronti a tutto per difendere il peso»

    Gli elogi dei leader mondiali al G-20 e l'inflazione alle stelle che genera l'angoscia della Banca centrale. Le riforme avviate e i tassi di interesse sopra il livello di guardia. La vittoria netta del presidente Mauricio Macri e le manifestazioni di piazza contro il carovita. E' l'Argentina

    – di Roberto Da Rin

    Anche se in default, l'Argentina vede calare il proprio "rischio paese"

    Mi Buenos Aires querido - mia cara Buenos Aires, dice un tango di Carlos Gardel - torna a sorprendere. Sì perché mai era successo che un Paese in default (il 31 luglio 2014 l'Argentina è scivolata in un default selettivo) interessasse i mercati finanziari per ragioni non puramente speculative.

    – Roberto Da Rin

    Il tango del mantecados

    Volver è un tango, indimenticabile nell'interpretazione di Carlos Gardel. E' il tema di una zarzuela, La rosa dell'azafràn, che ha ispirato copione e film di

    – di Donata Marrazzo

    La vita sognata di Ernesto G.

    Joseph Kaplan è medico, non poteva scegliere diversamente: è la professione di suo padre, di suo nonno. Quando viene chiamato all'Istituto Pasteur di Parigi

    – di Grazia Lissi

    Chavez rivince e punta al ventennio

    L'unico obiettivo chiaro è il raddoppio della produzione di greggio - IL DIVIDENDO SOCIALE - Il Governo bolivariano incassa consensi tra i più poveri grazie all'assistenza nelle baraccopoli: scuole, libri, trasporti, presidi medici

    – Roberto Da Rin

    • Suono la nostalgia di Buenos Aires

      Le notti passate in bianco a studiare, l'amore per i giovani, la voglia di sperimentare ancora La pianista signora del tango si racconta Ma, per favore, non chiamatela «maestra»

      – Carla Moreni