Ultime notizie:

Carlo Nordio

    Campiello, vince Tarabbia con «Madrigale senza suono»

    Lo scrittore bolognese ha incassato 73 dei300 voti della giuria popolare. Il suo romanzo, pubblicato da Bollati Boringhieri, ricostruisce con gli occhi di Igor Stravinskij la vicenda del madrigalista e uxoricida Carlo Gesualdo da Venosa

    – di L.T.

    Chi sono i cinque finalisti della 57° edizione del Premio Campiello

    Laura Pariani, Paolo Colagrande, Giulio Cavalli, Francesco Pecoraro ed Andrea Tarabbia. Sono questi i cinque finalisti della 57^ edizione del Premio Campiello. Nel corso di una votazione pubblica nell'Aula Magna G. Galilei di Palazzo Bo, Università degli Studi di Padova, la Giuria dei Letterati -

    – di S.U.

    Nel settore vino sempre più donne al comando - Nello sport anche le supercampionesse restano dilettanti

    Sempre più donne occupano posti di vertice in agricoltura. Le statistiche ufficiali riferiscono che in Italia il 36% delle aziende agricole sono gestite dal gentil sesso. E sono femmine le conduttrici del 28% delle imprese viticole, il 26,5 delle cantine, il 24,8 dei punti vendita vino al dettaglio e il 12,5 per cento dei negozi all'ingrosso. Insomma, il vino è più rosa che mai. L'esatto contrario di quanto accade nello sport, dove anche le grandi campionesse sono e restano sempre delle dilettan...

    – Nicola Dante Basile

    Contrastare la corruzione? Si può fare se...

    L'autore di questo post è Giuliano Bastianello, imprenditore recentemente premiato con una menzione speciale al Premio Giorgio Ambrosoli per aver denunciato appalti truccati - Mi permetto di aggiungere qualche riflessione all'intervento di Carlo Nordio, pubblicato sul Messaggero del 4 settembre, nel quale l'ex procuratore veneziano muove le sue critiche al DDL anticorruzione ed a quelli che chiama i "soliti arnesi" messi in campo dal Governo per combattere il fenomeno: pene più severe e nuovi r...

    – Econopoly

    Ecco i «magnifici cinque» del Campiello 2018

    Helena Janeczek, Ermanno Cavazzoni, Davide Orecchio, Francesco Targhetta e Rosella Postorino: questi i "magnifici cinque" del Campiello 2018. E' stata votata questa mattina a Padova, nell'aula magna dell'Università, la cinquina del premio organizzato e finanziato dagli industriali del Veneto, giunto

    – di Roberto Carnero

    Verso la cinquina del Campiello, «premio specchio del Paese»

    "Se si va a guardare l'ultima dozzina di vincitori del Campiello, si vedrà che il premio rispecchia l'umore del Paese: il prevalere della dimensione privata o di quella pubblica, i momenti in cui domina la paura o in cui si è portati ad avere fiducia, o ancora l'emergere di ansie sociali. Un giorno

    – di Eliana Di Caro

    Salvini: «Da Pontida parte la lunga marcia per il Governo»

    «Da oggi parte una lunga marcia per cambiare il Paese». Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, rispondendo ai giornalisti al suo arrivo a Pontida.«Andremo avanti anche senza soldi, chiederemo aiuto agli italiani, ma l'anno prossimo - ha aggiunto - saremo a Pontida con una Lega e un

    Se il corruttore svela gli ingranaggi della corruzione

    La corruzione è «un male gravissimo della nostra società che inquina le fondamenta del vivere civile» e che va «combattuto senza equivoci o timidezze» attraverso «una grande alleanza tra tutti gli strati della società, dalla scuola al mondo economico, dai corpi intermedi alle istituzioni locali».

    – di Stefano Natoli

1-10 di 27 risultati