Persone

Carlo Messina

Carlo Messina è un manager attivo nel settore bancario e professore universitario, nato a Roma nel 1962.

Il 28 aprile del 2016 è stato confermato Ceo e nominato direttore generale di Intesa Sanpaolo. Dal 29 settembre 2013 ha ricoperto la carica di ad del gruppo, al posto di Enrico Tommaso Cucchiani e prima ancora, è stato responsabile della Divisione Banca dei Territori.

Dopo la laurea in Economia e Commercio alla Luiss, ha collezionato diversi incarichi in banche commerciali, il primo nel 1987 presso la direzione Finanza di Bnl. Nel 1995 è passato al Banco Ambrosiano Veneto come Responsabile della Pianificazione e assumendo progressivamente, nel corso delle diverse fasi di integrazione, i ruoli di Responsabile Servizio Pianificazione e Studi, Responsabile Direzione Controllo Direzionale (Intesa BCI), Responsabile Direzione Pianificazione e Controllo, Responsabile Direzione Risk Management (Banca Intesa S.p.A.), Responsabile Area Governo del Valore fino a giugno 2008, Chief Financial Officer e Direttore Generale.

Parallelamente al suo percorso professionale ha svolto anche un'intensa attività accademica, come professore di Economia degli Intermediari Finanziari nella Business School della Luiss e docente di Finanza Aziendale presso la Facoltà di Economia e Commercio di Ancona. Da novembre 2014 è anche nel cda dell'Università Bocconi ed è membro del Comitato Esecutivo dell'ABI.

Riservato, poco amante dei salotti, è stato scelto da Giovanni Bazoli presidente emerito del gruppo bancario torinese, per guidare operativamente Intesa, prima banca italiana per capitalizzazione (dati gennaio 2016).

Ultimo aggiornamento 05 novembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Carlo Messina | Direttore generale | Responsabile | Divisione Banca | Direzione Risk Management | Direzione Controllo Direzionale | Comitato Esecutivo | Giovanni Bazoli | Banca Nazionale del Lavoro | Intesa Sanpaolo | Bocconi | Banca Intesa S.p.A. | Abi | Enrico Tommaso Cucchiani |

Ultime notizie su Carlo Messina

    Intesa, Messina mette sul tavolo 50 miliardi per gli investimenti

    Ad annunciare la propria disponibilità in questo senso è lo stesso ceo, Carlo Messina. Lo fa davanti all'intero stato maggiore della banca, capitanato dal presidente Gian Maria Gros-Pietro e dal presidente emerito Giovanni Bazoli, e allo stesso Rob Kapito, presidente di BlackRock (azionista di Ca' de Sass con il 5%): sul tavolo Messina mette 50 miliardi come plafond aggiuntivo interamente dedicato a questa tipologia di investimenti. ...contatto con Carlo (Messina, ndr),...

    – di Luca Davi

    Intesa Sanpaolo apre la quarta Galleria d'Italia a Torino

    Palazzo Turinetti in piazza San Carlo, sede legale dell'istituto, verrà trasformato in un museo focalizzato sulla fotografia. Prevista l'apertura nel 2022. La banca amplia così le sue sedi espositive presenti già a Milano, Napoli e Vicenza

    – di Marilena Pirrelli

    Stipendi, per i manager busta paga media di 850mila euro: 100mila in meno in un anno

    Lo stipendio medio dell'amministratore delegato di una società quotata con sede in Italia è stato pari a 849.300 euro lordi nel 2018. Il valore è inferiore del 10,8% a quello del 2017 (952.400 euro), anno in cui c'era stato un aumento del 14,5% rispetto al 2016 (831.700 euro). E'?quanto calcolato dall'Area Studi di Mediobanca

    – di Gianni Dragoni

    Fabio Panetta è l'Alumnus Luiss 2019

    Il dg della Banca d'Italia è il quinto laureato dell'anno nominato dal Comitato esecutivo dell'ateneo, composto dal presidente dell'ateneo Vincenzo Boccia, dalla vicepresidente Paola Severino, dal rettore Andrea Prencipe, dal dg Giovanni Lo Storto e dal consigliere Giovanni Brugnoli, su proposta del presidente dell'Associazione laureati Andrea Battista

    – di Nicoletta Cottone

    Intesa Sanpaolo fa rotta in Cina con l'attività di wealth management

    Dopo aver ottenuto la licenza a operare nel Paese e terminata la fase pilota nella città di Qingdao , l'istituto guidato da Carlo Messina è la prima banca straniera a puntare sulla clientela cinese di alto profilo attraverso la controllata Yi Tsai. Assegnato anche il premio Via della Seta della Fondazione Italia-Cina

    – di Isabella Della Valle

    Messina (Intesa): «Debito pubblico non a rischio»

    «Ritengo che il debito pubblico del nostro Paese non corra alcun rischio di sostenibilità. Per questo motivo non vediamo ragioni per cui la modifica delle modalità di funzionamento dell'Esm incida sulle nostre politiche di investimento relative ai titoli di Stato italiani». Lo dice Carlo Messina, ceo di Intesa Sanpaolo

    – di Al.G.

1-10 di 563 risultati