Ultime notizie:

Carlo Maria

    Innovativo, ma non troppo

    Più d'uno ricorderà lo straordinario breve saggio di Carlo Maria Cipolla "Le leggi fondamentali della stupidità umana" in cui il grande storico dell'economia, suddividendo gli individui sulla base della dannosità verso gli altri e verso sé stessi, concludeva che gli stupidi sono i più dannosi, ancora più dannosi dei banditi, poiché arrecano danno non solo agli altri ma anche a loro stessi. Mi è venuto in mente questa geniale quadripartizione leggendo il post di Luca De Biase: Quattro scenari ...

    – Giuliano Castigliego

    Export, il valore aggiunto del made in Italy

    Se l'economia italiana non è ripiombata in recessione negli ultimi anni una delle ragioni principali sta nella crescita dell'export che ha più che compensato la flessione della domanda interna: il made in Italy è stato così un fattore trainante non solo nei settori della moda o del design, ma anche nella meccanica e nell'automazione, con risultati paragonabili e talvolta superiori a quelli dell'economia tedesca. L'industria italiana, pur se concentrata sulle piccole e medie imprese, è riuscita a...

    – Gianfranco Fabi

    Strage Piazza Fontana, cosa è successo a Milano il 12 dicembre 1969

    Il 12 dicembre 1969 un ordigno esplode nella sede della Banca nazionale dell'agricoltura di Piazza Fontana. Il bilancio finale sarà di 17 vittime e 88 feriti, dando il via agli anni della strategia della tensione e del terrorismo neofascista in Italia

    – di Alberto Magnani

    Ex Ilva: lunedì 11 nuovo incontro Governo-ArcelorMittal

    Il presidente del Consiglio rivedrà i vertici della multinazionale per provare a trovare una soluzione sulla vicenda dello stabilimento pugliese. Il numero uno di Confindustria Vincenzo Boccia: «Chiedere a imprese di mantenere l'occupazione con le crisi congiunturali è un errore madornale. Se la questione dello scudo è vera, lo rimettano quanto prima»

    Ex Ilva: fallito lo sciopero a Taranto, si ferma solo l'indotto. Impianto verso lo spegnimento

    All'astensione dal lavoro indetta per oggi non hanno aderito i lavoratori dell'ex Ilva: percorrendo il perimetro esterno della fabbrica, il primo elemento che balza evidente è infatti l'assenza di presidi sindacali. Attività dell'impianto al minimo, il siderurgico verso lo spegnimento. I commissari chiedono più tempo alla Procura

    – di Domenico Palmiotti

1-10 di 383 risultati