Ultime notizie:

Carlo Maria Cipolla

    Innovativo, ma non troppo

    Più d'uno ricorderà lo straordinario breve saggio di Carlo Maria Cipolla "Le leggi fondamentali della stupidità umana" in cui il grande storico dell'economia, suddividendo gli individui sulla base della dannosità verso gli altri e verso sé stessi, concludeva che gli stupidi sono i più dannosi, ancora più dannosi dei banditi, poiché arrecano danno non solo agli altri ma anche a loro stessi. Mi è venuto in mente questa geniale quadripartizione leggendo il post di Luca De Biase: Quattro scenari ...

    – Giuliano Castigliego

    La notizia della morte (della TV) è fortemente esagerata

    Le mamme di alcune categorie di persone, si sa, sono sempre incinta. Una di queste categorie è quella dei seppellitori della TV, caratteristica la quale - analogamente alla stupidità di Carlo Maria Cipolla, absit iniuria verbis - sembra essere indipendente da ogni altra della persona: giovane o meno giovane, uomo o donna, di cultura umanistica o culture delle discipline STEM, destrorso o sinistrorso, basta poco perché il nostro analista/commentatore/giornalista/ricercatore/consulente si unisca a...

    – Paola Liberace

    Con il G7 torna l'aria dei grandi eventi. Ed è subito deroga

    Lo scorso 8 febbraio la Camera ha approvato il decreto legge n. 243/2016, che dovrà ora essere approvato dal Senato per la sua conversione in legge. Si tratta del cosiddetto "Decreto Sud", recante "Interventi urgenti per la coesione sociale e territoriale, con particolare riferimento a situazioni critiche in alcune aree del Mezzogiorno". Tra le varie misure vi è l'articolo 7, rubricato "Interventi funzionali alla presidenza italiana del G7 nel 2017", che si svolgerà a Taormina nel mese di maggio...

    – Francesco Bruno

    Il declino italiano in prospettiva storica: la crisi del '600 e la situazione attuale

    Il passaggio nel nuovo anno rappresenta sempre un'occasione di riflessione, piccola o grande che sia, anche sullo stato di salute del nostro Paese. Si passa spesso da timidi ottimismi ai più marcati catastrofismi, senza troppe vie di mezzo. Nonostante la fase recessiva della crisi del 2008 sia alle spalle, resta diffusa la sensazione che le cose possano anche peggiorare negli anni seguenti, andando ad aggravare quella fase di declino del nostro sistema avviatasi prima della suddetta crisi e dell...

    – Francesco Bruno

    L'intervento di Amato

    Leggiamo nelle enciclopedie che nel suo significato originario cultura è l'insieme delle cognizioni intellettuali acquisite da ciascuno attraverso lo studio,

    La bellezza è anche ecologica

    Nelle scorse settimane, mentre la nazionale si batteva per arrivare in finale agli Europei, a dar retta a certi resoconti giornalistici sembrava che il futuro

    – di Ermete Realacci

1-10 di 19 risultati