Le nostre Firme

Carlo Festa

    Dopo la Roma, mezza Serie A finisce in vendita

    Dopo il club giallorosso, passata a Dan Friedkin e che a Piazza Affari è sprofondato del 30% portandosi al prezzo dell'Opa residuale, ora i riflettori vanno su tutti gli altri club su cui si vocifera da oltre un anno di un possibile passaggio di proprietà

    – di Carlo Festa

    Mezza Serie A in vendita: Parma, Genoa, Samp e le altre.

    Vale il commento fatto da un noto banchiere italiano circa un anno fa, prima della cessione della Fiorentina a Rocco Commisso: «C'è mezza Serie A in vendita». Così dopo la Roma, passata a Dan Friedkin e che ieri a Piazza Affari è sprofondata del 30% portandosi al prezzo dell'Opa residuale, ora i riflettori vanno su tutti gli altri club, su cui si vocifera da tempo di un possibile passaggio di proprietà. Gli ultimi rumors sono sul Genoa con l'offerta, svelata ieri dall'Ansa, da parte di una cor...

    – Carlo Festa

    Blackstone e Rhone Capital verso la short list su Illy Caffè. Ma resta il jolly Peninsula

    Sta proseguendo il processo volto a individuare un socio per il gruppo Illy Caffè, posseduto dall'omonima famiglia. L'advisor Goldman Sachs starebbe scremando le offerte ricevute per una minoranza (attorno al 20%) da alcuni private equity. Le offerte prescelte, secondo i rumors, dovrebbero avere una valutazione tra le 15 e 16 volte l'Ebitda, che si aggira sugli 80 milioni. La valutazione del gruppo potrebbe quindi essere di 1,2 miliardi. Tra le offerte che potrebbero entrare in «short list» ci ...

    – Carlo Festa

    As Roma, Friedkin liquida Pallotta con 71,8 milioni. Il resto sono debiti e impegni alla ricapitalizzazione

    C'è una certezza nell'operazione con la quale Dan Friedkin è diventato proprietario della As Roma al posto di James Pallotta. Il texano ha stretto la morsa sul raider di Boston, che abituato agli hedge fund, questa volta è stato lui costretto a mollare la presa sul club, sul quale aveva investito parecchio, lasciandolo a Friedkin per poche decine di milioni di euro di soldi veri: 71,8 milioni per la precisione. Lo si capisce dal comunicato emesso dalla Roma su richiesta della Consob. L'equity v...

    – Carlo Festa

    Due offerte (anche dai turchi) per il salvataggio di Conbipel

    Sarebbero due le proposte per lo storico brand di abbigliamento Conbipel di Cocconato d'Asti attualmente in concordato. Per il salvataggio dell'azienda sarebbero arrivate a metà luglio due offerte: una proposta da un fondo di turnaround e la seconda da un gruppo turco. Il processo per l'individuazione di un soggetto che inietti nuove risorse è in corso: al lavoro è Vitale, società di advisory milanese e dello studio Dla Piper. Per mettere al riparo l'azienda da eventuali istanze dei creditori,...

    – Carlo Festa

    Arrivano a cinque le manifestazioni d'interesse per Stefanel

    Sono arrivate a cinque, secondo quanto risulta al Sole 24 Ore, le manifestazioni d'interesse non vincolanti pervenute all'amministrazione straordinaria di Stefanel Spa per l'acquisto degli asset posti in vendita dal commissario, Raffaele Cappiello. Sarebbero sia soggetti finanziari sia gruppi strategici, italiani ed esteri. La gara riguarda sia la business unit Stefanel, sia la controllata Interfashion, produttrice e distributrice del marchio High.La presentazione delle offerte vincolanti dovrà ...

    – Carlo Festa

    Per Telepass di Atlantia offerte attorno ai 2 miliardi da Warburg Pincus e Partners

    Sono arrivate le offerte vincolanti per Telepass, la controllata di Atlantia attiva nei pedaggi autostradali. Il processo competitivo sta dunque continuando: resta da capire se il riassetto azionario futuro di Aspi potrà avere conseguenze sulla ricerca di un socio per Telepass. Secondo indiscrezioni, lunedì la holding infrastrutturale della famiglia Benetton, con gli advisor Goldman Sachs, Banca Imi e Mediobanca, avrebbe ricevuto due offerte: quella della cordata costituita da Warburg Pincus,...

    – Carlo Festa

    Sul tavolo di Mediobanca le offerte a Fs per il Villaggio Olimpico

    Sono arrivate alla fine della scorsa settimana le offerte non vincolanti per la vendita dell'area dell'ex scalo di Porta Romana, dove sorgerà il villaggio olimpico di Milano-Cortina 2026,processo che sta procedendo sotto il coordinamento di Mediobanca come advisor finanziario. Secondo le indiscrezioni, all'appello si sarebbero presentati in tanti per fare le prime offerte preliminari: alcune cordate come quella di Coima, che si propone a fianco di Covivio e del gruppo Prada, e quella di Varde c...

    – Carlo Festa

1-10 di 4776 risultati