Le nostre Firme

Carlo Festa

    Panini, le figurine nel radar dei gruppi Usa. Ipotesi asta ristretta

    Il dossier delle figurine Panini oltrepassa l'oceano e arriva fino negli Stati Uniti. Le indiscrezioni su un riassetto azionario del gruppo, famoso in tutto il mondo per la pubblicazione dell'album con le immagini dei calciatori e degli sportivi, hanno ripreso a circolare con intensità nelle ultime

    – di Carlo Festa

    I ristoranti Temakinho corrono verso i private equity

    E' vicina la vendita dei ristoranti nippo-brasiliani Temakinho. E a rilevarli sarà sicuramente un fondo di private equity, visto che la gara è ormai ristretta a tre soggetti finanziari: cioèVam, Armonia Sgr e Avm, tutte e tre Sgr italiane specializzate in investimento sulle Pmi. A breve potrebbe

    – di Carlo Festa

    Ecco perché Clessidra cerca per Roberto Cavalli un partner di minoranza: incarico a Rothschild

    Dopo il riassetto azionario di Versace e il probabile passaggio di Trussardi al fondo Quattro R, i riflettori del grande mondo della moda si accendono anche sulla maison Roberto Cavalli. Secondo indiscrezioni potrebbe infatti iniziare a breve un processo finalizzato alla cessione di una quota dell'azienda, ora di proprietà del fondo di private equity Clessidra. Un mandato esplorativo sarebbe infatti stato conferito a una banca d'affari per la vendita di una minoranza. Secondo il servizio Mergerm...

    – Carlo Festa

    Il fondo Ambienta di Nino Tronchetti Provera pronto a conquistare Aromata

    Sembra ormai alle battute finali l'asta per la vendita del gruppo Aromata, leader italiano nella produzione e distribuzione di aromi per l'industria alimentare e per le bevande. Ad acquisire il gruppo dovrebbe infatti essere il fondo Ambienta, cioè il più grande fondo europeo di private equity specializzato nei business ambientali, fondato e guidato da Nino Tronchetti Provera. L'asta, gestita dall'advisor Alantra, è ormai in fase di conclusione dopo l'avvio della scorsa primavera. La valutazi...

    – Carlo Festa

    Anche Corrado Passera in campo per il salvataggio della pasta veneta Zara

    Anche Corrado Passera in corsa per la pasta veneta Zara. Alla fine della scorsa settimana, secondo le indiscrezioni, è stato presentato alle banche il piano di salvataggio per il gruppo alimentare Zara con quattro offerte ricevute. Tre provengono da soggetti finanziari e una da un player industriale, interessato però soltanto a uno stabilimento. Una delle offerte è arrivata da Finint assieme al fondo Pillarstone Italy che avrebbe messo sul piatto una trentina di milioni. Un'altra offerta sarebbe...

    – Carlo Festa

    Clessidra studia il riassetto di Roberto Cavalli

    Dopo il riassetto azionario di Versace e il probabile passaggio di Trussardi al fondo Quattro R, i riflettori del grande mondo della moda si accendono anche sulla maison Roberto Cavalli. Secondo indiscrezioni potrebbe infatti iniziare a breve un processo finalizzato alla cessione di una quota

    – di Carlo Festa

    In vendita 5mila torri di Wind Tre. Operazione da un miliardo di dollari

    Il gruppo CK Hutchison Holdings Ltd è pronto a mettere in vendita un portafoglio di circa 5mila torri in Italia, infrastrutture generate dalla fusione tra Wind e 3 Italia. Secondo indiscrezioni un incarico sarebbe infatti stato affidato alla banca d'affari Morgan Stanley che già dalla prossima

    – di Andrea Biondi e Carlo Festa

    Hutchison mette in vendita 5000 torri Wind in Italia: mandato a Morgan Stanley

    Il gruppo CK Hutchison Holdings Ltd è pronto a mettere in vendita un portafoglio di circa 5000 torri in Italia, infrastrutture generate dalla fusione tra Wind e Tre. SEcondo indiscrezioni un incarico sarebbe infatti stato affidato alla banca d'affari Morgan Stanley.Il consulente finanziario avrebbe avuto il mandato di valutare diverse opzioni volte a valorizzare il pacchetto di torri, inclusa una potenziale vendita. L'operazione dovrebbe partire entro fine anno. Il momento è propizio per una c...

    – Carlo Festa

    Esselunga: ecco perché una cessione alla fine potrebbe avere la meglio sulla quotazione

    Si apre la strada per un riassetto azionario di Esselunga. Ma sarà una strada lunga e non priva di colpi di scena. Ha destato infatti una certa sorpresa, negli ambienti finanziari, che l'incarico sia stato dato dal Cda di Esselunga a una boutique londinese, Zaoui & co, rappresentata da ex-manager Goldman Sachs. Si tratta di una boutique indipendente e quindi sicuramente il Cda di Esselunga ha preferito individuare un soggetto senza possibili conflitti d'interesse. Tuttavia Zaoui & co è una bout...

    – Carlo Festa

    Quattro offerte per Pasta Zara. In corsa anche Corrado Passera

    Procede il salvataggio della trevigiana Pasta Zara. Ieri, secondo indiscrezioni, è stato presentato alle banche il piano di salvataggio e le quattro offerte ricevute. Tre provengono da soggetti finanziari e una da un player industriale, interessato però soltanto a uno stabilimento. Una delle

    – di Carlo Festa

1-10 di 3938 risultati