Ultime notizie:

Carlo Cattaneo

    La nuova alleanza tra profitto e bene comune

    Profitto e bene comune, umanesimo e capitalismo, gratuità e mercato. Termini il più delle volte considerati antitetici, visione opposte della realtà. Ma al di là degli slogan e delle ideologie, soprattutto nell'attuale realtà complessa e connessa, è forse utile superare antichi schemi mentali e vecchi pregiudizi. Per esempio sul profitto l'ultimo più autorevole richiamo è venuto dall'enciclica "Fratelli tutti" in cui Papa Francesco ha ribadito il suo giudizio sulle imprese capitalistiche già più...

    – Gianfranco Fabi

    I giovani laureati italiani: tanto talento al servizio di altri Paesi

    Post di Valentina Soncini, studentessa presso l'università LIUC - Carlo Cattaneo di Castellanza, iscritta al primo anno di magistrale percorso Banche, Mercati e Finanza d'Impresa - Secondo il rapporto Education at a glance, redatto ogni anno dall'Ocse, solo il 19% degli italiani di età compresa tra i 25 e i 64 anni è laureato (cifra che rappresenta la metà della media Ocse, pari al 37% circa). Molti neodiplomati (circa il 30%) optano per un percorso di laurea in ambito umanistico, ignorando che...

    – Econopoly

    Settimana di paura, ma i mercati devono restare aperti. Ecco perché

    Questo post è stato scritto a 6 mani con due miei allievi dell'Università Carlo Cattaneo-Liuc, Jacopo Toia, imprenditore fintech, e Francesco Toia, studente double degree - Durante le lezioni di "Sistema finanziario" gli studenti fanno fatica a comprendere con immediatezza il concetto di "efficienza informativa" dei mercati finanziari. Si parte citando Eugene Fama - premio Nobel per l'Economia nel 2013 - e si spiega come i mercati siano delle spugne che incorporano immediatamente tutte le infor...

    – Beniamino Piccone

    Pmi orfane di manager tosti e l'Italia arranca. Ecco i perché

    Co-autore di questo post è Beniamino Piccone, contributor di Econopoly, private banker e docente di Sistema finanziario all'Università Carlo Cattaneo di Castellanza - Guardiamo in faccia la realtà. L'Italia non cresce. Con un ruolo così sistemico, la loro incapacità di crescere è diventata un enorme freno per il Paese. Da decenni, le PMI: a) sopravvivono in qualità di terzisti; b) si servono di pratiche gestionali 'artigianali e inefficienti'; c) pagano salari bassi; e d) sfuggono a regole e ta...

    – Alessandro Magnoli Bocchi

    Il ritorno dello Stato imprenditore modello Iri? Scelta senza senso

    Di fronte alle vicende di Alitalia ed ex Ilva, il ministro Stefano Patuanelli ha dichiarato che il governo è pronto a rispolverare l'IRI. Dimenticando forse come la concorrenza sia l'unico fattore che riesce a mantenere le aziende sane nel mercato

    – di Beniamino Andrea Piccone*

    Affari regionali / Francesco Boccia

    Gli Affari regionali vanno a Francesco Boccia. Nato a Bisceglie nel 1968, laureato in Scienze politiche con successivo Mba alla Bocconi di Milano, Boccia è attualmente in aspettativa dal ruolo di professore associato di discipline economiche all'Università Carlo Cattaneo. E' stato deputato del Pd

    Procedura d'infrazione o no il vero problema è la crescita che non c'è

    Co-autrice del post è Valentina Soncini, laureanda presso l'università Liuc-Carlo Cattaneo di Castellanza -  Anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è intervenuto a difesa del governo, sostenendo che la procedura di infrazione "non s'ha da fare". Ma di cosa si tratta? L'infrazione per debito eccessivo è prevista dal Patto di stabilità e crescita (evoluzione del Trattato di Maastricht). Secondo l'articolo 126 del Trattato sul funzionamento dell'Unione Europea, il disavanzo di bila...

    – Beniamino Piccone

    Quante scuole nuove si realizzano con i soldi buttati nello spread?

    Co-autrice del post è Valentina Soncini, laureanda presso l'università Liuc-Carlo Cattaneo di Castellanza - Nella giornata di martedì il vicepremier Matteo Salvini ha affermato che il governo spenderà tutte le risorse necessarie per far scendere la disoccupazione sotto il 5%, anche se ciò comportasse una crescita del debito pubblico fino al 130-140% del prodotto interno lordo. Al leader della Lega non interessa cosa pensa Bruxelles, vuole "tirare dritto", e non gli interessa nemmeno l'impatto de...

    – Beniamino Piccone

    A Milano i nuovi master su cultura birraria e gestione aziendale

    Heineken Italia, il leader del mercato birrario nazionale, investe nella formazione. E lo fa con un investimento decisamente notevole sia in termini economici sia in termini di risorse umane. L'inaugurazione dell'Università della Birra, avvenuta l'8 maggio, in via dei Canzi, 19 in pieno quartiere

    – di Maurizio Maestrelli

    Il testamento del 25 aprile per i giovani

    Le parole che il Presidente Mattarella ha pronunciato per celebrare l'anniversario del 25 aprile, quel cenno al «riscatto nazionale» e alla «rivolta morale contro il nazifascismo», riassumono ciò che dovrebbe ritenersi un valore condiviso e rappresentano il testamento da affidare alle generazioni

    – di Giuseppe Lupo

1-10 di 198 risultati