Persone

Carlo Bonomi

Carlo Bonomi è un imprenditore italiano designato presidente di Assolombarda il 12 aprile 2017. Il 12 giugno l’assemblea generale dell’associazione, in seduta privata, ha eletto Bonomi con 683 voti favorevoli, un astenuto e un voto contrario, resterà in carica per il periodo 2017-2021.

Bonomi che succede a Gianfelice Rocca ai vertici dell’associazione, ad aprile aveva raccolto 82 consensi, contro i 73 dello sfidante Andrea Dell'Orto. L’imprenditore è presidente del consiglio di amministrazione di Sidam S.r.l., Synopo S.p.A., Ocean S.r.l. e Marsupium S.r.l.

Classe 1966, Bonomi sviluppa la propria carriera all'interno del settore medicale, prima come dirigente in una multinazionale farmaceutica, poi come investitore diretto, rilevando una società nella strumentazione per analisi di laboratorio. Nel 2013 l'avvio di Synopo, distributore di apparati elettromedicali cresciuta nel corso degli anni attraverso una strategia di acquisizioni nel distretto di Mirandola, l'ultima delle quali (Btc Medical Europe), che ha portato il perimetro del gruppo a 15 milioni di euro (80% di export) con un centinaio di addetti impegnati a produrre prodotti consumabili e dispositivi monouso per neurologia, liquidi di contrasto, oncologia ed emorecupero.

Precedentemente è stato vicepresidente di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza con delega al credito e finanza, fisco, organizzazione e sviluppo . È membro del Consiglio Generale di Confindustria, del comitato esecutivo di Fondazione Fiera Milano ed è consigliere di amministrazione di Springrowth Sgr.

Ultimo aggiornamento 12 giugno 2017

Ultime notizie su Carlo Bonomi

    Confindustria: Panucci lascia Direzione generale, ad interim Mariotti

    Marcella Panucci lascia la direzione generale di Confindustria. "Un ruolo ricoperto per otto anni, con impegno e dedizione, a favore del sistema di rappresentanza delle imprese", sottolinea via dell'Astronomia: "Il presidente Carlo Bonomi, anche a nome di tutta l'associazione, ringrazia Marcella

    Come il temporary management può avvicinare le Pmi alle banche

    Post di Maurizio Quarta, Temporary Management & Capital Advisors - La crisi post COVID ha riportato a galla due atavici punti deboli di molte PMI italiane: sottocapitalizzazione e sottomanagerializzazione. Il secondo punto, in particolare, è stato indicato come critico sia dal Comitato guidato da Vittorio Colao nel documento «Iniziative per il rilancio Italia 2020-2022», sia da Carlo Bonomi, presidente di Confindustria, nella sua conversazione con la Stampa Estera. La stessa Confindustria e Ce...

    – Econopoly

    Dalle imprese di Italia e Olanda assist al Paese

    Nel Paese che con la sua industria ha fatto dell'export e dell'integrazione dei mercati una delle sue chiavi di successo più importanti nel mondo, l'iniziativa politico-diplomatica a sostegno del sistema-Italia non ha mai brillato. Bene che sia andata, a parte la stagione «eroica» del secondo

    – di Guido Gentili

    Comunicato sindacale

    Abbiamo ascoltato con stupore le parole con le quali Carlo De Benedetti lunedì sera ha denunciato, nel corso di una trasmissione televisiva, la mancata pubblicazione sul nostro quotidiano di un'intervista concessa a un giornalista del Sole 24 Ore la scorsa settimana. Questa intervista non è stata

1-10 di 139 risultati