Le nostre Firme

Carlo Bastasin

editorialista |  @CarloBastasin |

Carlo Bastasin è un editorialista del Sole 24 ore. E' attualmente associato come Senior Fellow a Brookings Institution, il più importante think tank del mondo con base a Washington. Nel 2009 è stato un economista per il Peterson Institute for International Economics di Washington. In passato è stato vicedirettore de "La Stampa". Tra l''89 e il '98 ha scritto per Il Sole 24 Ore dalla Germania. L'ultimo libro che ha pubblicato è "Saving Europe - how national governments nearly destroyed the euro" per Brookings Institution - Marzo 2012.

  • Luogo: Roma, Washington
  • Argomenti: economia, finanza, politca internazionale

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultimi articoli di Carlo Bastasin

    Il rischio di un'Europa orfana di Berlino

    Non sarà solo lo scontro ideologico tra sovranisti ed europeisti a rendere importanti le prossime elezioni europee. Piuttosto, sarà decisivo se si costituirà di nuovo un baricentro politico attorno a Berlino, oppure se si consolideranno gruppi di Paesi contrapposti sulla base di interessi diversi.

    – di Carlo Bastasin

    Le incognite della legge di bilancio

    L'accordo trovato a Bruxelles dà il via libera a una legge di bilancio che dal punto di vista qualitativo non convince. Sia i negoziatori del governo italiano, sia i vertici della Commissione europea, sanno che non è adeguata a far uscire l'Italia dalla trappola della stagnazione in cui è finita da

    – di Carlo Bastasin

    La divergenza che Conte e Juncker devono colmare

    Dopo mesi di duro scontro, tra Roma e Bruxelles il dialogo sulla politica di bilancio è aperto, ma da parte del governo italiano per ora non c'è molto più di un cambiamento di tono. C'è ovvia attesa per l'incontro di domani tra il premier Conte e il presidente della Commissione e in quell'occasione

    – di Carlo Bastasin

    Manovra, ora più rischi nel negoziato con Bruxelles

    Il rallentamento dell'economia italiana può influenzare in modo decisivo sia gli equilibri politici interni sia i rapporti con l'Europa. Quali siano le condizioni attuali è ben noto: le tensioni sul commercio mondiale stanno pesando, ma motivi tutti interni causano i problemi di gran lunga maggiori

    – di Carlo Bastasin

    «Regole d'ingaggio» per l'incontro Conte-Juncker

    Sabato sera, il primo ministro, Giuseppe Conte, incontrerà il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker. Si tratta di un incontro che sarebbe stato meglio richiedere quando la trattativa era ancora aperta. Prima cioè che la stessa Commissione si legasse le mani nel giudizio

    – di Carlo Bastasin

    Italia verso l'infrazione per debito

    Le decisioni che il governo italiano prenderà, rispondendo alle osservazioni della Commissione europea sul bilancio pubblico, non condizioneranno solo i prossimi mesi, ma l'intera legislatura e, in caso di voto anticipato, anche buona parte della legislatura successiva. Come anticipato su queste

    – di Carlo Bastasin

    Perché trump non ha puntato sull'economia

    Per un presidente dotato di naturale modestia come Donald Trump, colpisce che non abbia condotto la campagna elettorale decantando il tasso di crescita dell'economia che negli ultimi due trimestri è stato più alto del tasso di disoccupazione. Dal punto di vista economico il sorpasso non ha un gran

    – di Carlo Bastasin

    La partita coperta della Merkel verso i vertici di Bruxelles

    I lettori di queste colonne hanno saputo in anticipo, il 19 settembre scorso, che Angela Merkel sarebbe uscita prima del previsto dalla scena politica tedesca. L'annuncio della cancelliera, il 29 ottobre, di un addio al ruolo di presidente del partito cristiano-democratico (Cdu) e di un addio alla

    – di Carlo Bastasin

    Narrazione sul debito, realtà e politica di alleanze europee

    L'argomento che il governo utilizza per cambiare strategia di politica fiscale è accattivante. In sostanza recita così: «Lasciateci tentare qualcosa di nuovo, perché in passato abbiamo seguito le ricette dell'austerità e il debito è aumentato moltissimo». Con parole simili, questa argomentazione è

    – di Carlo Bastasin

    Le aspettative irragionevoli degli euroscettici

    Secondo le dichiarazioni dei suoi esponenti di vertice, la strategia del governo italiano per scrollarsi di dosso le regole europee e acquisire maggiori margini di manovra fiscale, è di attendere le elezioni di maggio prossimo per il rinnovo del Parlamento europeo e poi far leva su un nuovo spirito

    – di Carlo Bastasin

1-10 di 637 risultati