Persone

Carlo Ancelotti

Carlo Ancelotti è nato il 10 giugno del 1959 a Reggiolo (RE) ed è un ex calciatore italiano, tecnico di prestigiose squadre nazionali ed internazionali. Dal 1° luglio 2016 al 1° ottobre 2017 allenatore del Bayern Monaco.

E' alto 179 cm e pesa 71 Kg.

Dopo aver militato nelle squadre giovanili del Reggiolo (1973-1975) e del Parma (1975-1976), ha esordito in ambito professionale con la maglia del Parma, in serie C, per poi passare a giocare nella massima serie prima con la Roma (1979-1987) e poi col Milan (1987-1992).

Durante la sua carriera calcistica ha preso parte a diverse partite in Nazionale italiana (under 21), Nazionale maggiore e Nazionale Olimpica, conquistando in maglia azzurra il terzo posto ai mondiali del 1990.

La sua carriera di allenatore inizia ai principi degli anni '90 in Nazionale maggiore, dove affianca Arrigo Sacchi in qualita di vice allenatore, per poi passare, sempre in qualità di tecnico, alla Reggiana, al Parma e nel 1999 alla Juventus.

Dal 2001 al 2009 è allenatore del Milan, col quale vince nel 2007 ad Atene la Champions League.

Il 1° agosto del 2009 viene ufficilizzato il suo passaggio al Chelsea, col quale firma un contratto triennale che viene però chiuso anticipatamente nel 2011 su richiesta di esonero del Chelsea.

Tra il 2011 ed il 2013 Ancellotti è allenatore del Paris Saint-Germain e nel 2013 viene ingaggiato dal Real Madrid sempre per un accordo triennale che verrà sciolto anticipatamente dal Real, il 25 maggio del 2015, su richiesta di esonero.

Nel dicembre del 2015 viene ufficializzata la notizia del suo avvicendamento a Josep Guardiola nella guida tecnica del Bayern Monaco con decorrenza dal 1° luglio del 2016 e per la durata di tre stagioni, ma che è durata meno a causa dell’esonero avvenuto a ottobre del 2017.

Carlo Ancellotti ha vinto numerose riconoscimenti nazionali ed internazionali sia in qualità di calciatore che di allenatore ed è stato insignito delle onoreficienze di Cavaliere dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana (1991) e di Ufficiale dell'Ordine della Stella d'Italia (2014).

Ha due figli Katia e Davide, nati da un precedente matrimonio ed è unito in matrimonio a Mariann Barrena McClay, sposata a Vancouver nel luglio del 2014.

Ultimo aggiornamento 05 ottobre 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Allenatore | Parma (squadra) | Carlo Ancellotti | Carlo Ancelotti | Real | Reggio Emilia | Arrigo Sacchi | Paris Saint-Germain | Panchina | Josep Guardiola | Juventus | Roma (squadra) | Bayern Monaco | Chelsea | Milan | Reggiolo |

Ultime notizie su Carlo Ancelotti

    Quale futuro per il Napoli di De Laurentiis? Due numeri (205 e 211) per abbozzare qualche risposta

    La fragilità del conto economico e le recenti scelte aziendali del Napoli si possono riassumere e spiegare con due cifre estrapolate dall'ultimo bilancio: 205 e 211 milioni. La prima rappresenta il fatturato strutturale del club di Aurelio De Laurentiis, non considerando le entrate da calciomercato. La seconda indica il costo dell'organico partenopeo, sommando ingaggi e ammortamenti. Nella scorsa stagione, il personale tesserato è costato al Napoli 129 milioni in salari, con un incremento di c...

    – Marco Bellinazzo

    Il Napoli riparte da Rino Gattuso, ma ora il vero limite rischia di essere la proprietà

    La gestione virtuosa di Aurelio De Laurentiis con otto bilanci consecutivi in utile dopo il ritorno in Serie A si è arenata nelle ultime stagioni nelle secche di un fatturato strutturale che tra botteghino, area commerciale e diritti tv nazionali è rimasto sotto la soglia dei 150 milioni. Una soglia quasi fisiologica dato il "bacino d'utenza" del club. Le quote su cui il management del Napoli potrebbe incidere direttamente (stadio, sponsor e merchandising), essendo i diritti tv negoziati colle...

    – Marco Bellinazzo

    Il futuro del Napoli calcio spiegato con i limiti di Filmauro

    Il fatturato del club di De Laurentiis è pari a circa il 90% dei ricavi del gruppo. Dopo l'esonero di Ancelotti, il rischio è rivedere i piani al ribasso. Soprattutto con la qualificazione in Champions in bilico

    – di Marco Bellinazzo

    Napoli, Ancelotti esonerato: anatomia di un fallimento

    Ha sbagliato De Laurentiis, l'allenatore, la squadra. Non basta Re Carlo, tanto vale scommettere sul masaniello Gattuso ma per vincere ci vorrebbe un dio azzurro. Come il Dottor Manhattan di «Watchmen»

    – di Francesco Prisco

    Napoli, Fifpro attacca il club: "Multe ai giocatori senza alcun fondamento"

    Il sindacato internazionale dei calciatori professionisti si inserisce nella querelle in corso tra il Napoli e i suoi giocatori, in merito al rifiuto della squadra di andare in ritiro dopo la partita di Champions League pareggiata contro il Red Bull Salisburgo. Un comportamento che ha portato la società di De Laurentiis a multare i propri tesserati, anche se ieri lo stesso presidente ha avuto un incontro con i calciatori per cercare di distendere gli animi, dopo il pareggio in casa del Liverpool...

    – Marco Bellinazzo

    Il Napoli pronto a multare i calciatori che si sono sottratti al ritiro

    Dopo il match casalingo di Champions League contro il Salisburgo la squadra si è rifiutata di ottemperare all'ordine del presidente Aurelio De Laurentiis di continuare il ritiro nel centro sportivo di Calstelvolturno. La società potrà applicare direttamente una multa fino al 5% dello stipendio lordo mensile

    – di Marco Bellinazzo

1-10 di 864 risultati