Ultime notizie:

Carlo Alberto Carnevale Maffè

    Dal sarcasmo al potere al buy-back di Stato, le parole sono importanti

    Di solito, era Barbara D'Urso ad esordire con "ragazzi". E un certo successo di pubblico era garantito, a dispetto del brusio filosofico-salottiero che conteneva sdegno per le melense performance linguistiche e comportamentali della conduttrice. Adesso, il protagonista è il ministro dell'Interno, il quale, in un tweet del 4 agosto 2018, commentando un evento, mescola politica, sarcasmo e goliardia, come se il proscenio fosse sempre quello del Grande Fratello: "Dai, ragazzi, andrà meglio la pross...

    – Francesco Mercadante

    L'innovazione in banca parte dalla piattaforma

    «L'open banking è strumento di "nuova vicinanza", di accessibilità- sottolinea Carlo Alberto Carnevale Maffè, docente di Strategy and Entrepreneurship alla Sda Bocconi -: abilita un consolidamento di tipo infrastrutturale, consentito dalla tecnologia che permetterà di recuperare efficienza nel back office prima ancora che con i clienti».

    – di Pierangelo Soldavini

    Lo spread e il paese dei balocchi

    Pentastellati e leghisti, pronti a comporre una maggioranza di governo, scherzano col fuoco, parlano di cose che non conoscono, dimostrano un'impreparazione preoccupante su mercati, articoli della Costituzione, banche, finanza e Comitato di Basilea. Il contratto di cui si è ampiamente parlato in questi giorni, nelle diverse versioni che escono a getto continuo, mette paura. Come ha scritto il docente della Sda Bocconi Carlo Alberto Carnevale Maffè, "qui siamo a un orrendo tribalismo sanfedista, ...

    – Beniamino Piccone

    Una Banca Pubblica per l'innovazione? Caro Casaleggio, no grazie!

    Il modello della Banca Pubblica per gli investimenti proposto da Davide Casaleggio, in un suo recente intervento, desta alcune perplessità con riferimento alle conclusioni presentate in una ricerca commissionata alla Casaleggio Associati dalla società di consulenza Valore che a sua volta lavora su mandato di enti e casse di previdenza. Una prima risposta al dibattito aperto da Casaleggio è arrivata dal prof. Carlo Alberto Carnevale Maffè che ha evidenziato come l'idea di creare una IRI del Ventu...

    – Pasquale Merella

    In Italia la tassa sui robot non funzionerebbe: ecco perché

    Bill Gates, Jeremy Corbyn, Matteo Salvini. Non sono troppe le affinità che si potrebbero scovare a prima vista tra il fondatore di Microsoft, il leader del partito laburista britannico e il segretario della Lega. A parte una: tutti e tre hanno proposto la tassazione dei robot, intesa come un

    – di Alberto Magnani

    Il digitale arrivato via fax

    «Il boom di internet??Ce ne siamo accorti dal boom di fax». Domenico Laforenza, direttore dell'Istituto di informatica e telematica del Cnr, cui fa capo anche il Registro.it, ama l'arte del racconto. E allora parte proprio da lì, dal paradosso tecnologico vissuto a metà anni Duemila, perché dietro c'è, nemmeno tanto nascosto, il passaggio di un'epoca. «Fin dall'inizio - spiega Laforenza - la richiesta di un dominio avveniva via fax. A un certo punto ci siamo ritrovati inondati. Compravamo in con...

    – Sandro Mangiaterra

    Infrastrutture, cultura e competenze per far decollare la Puglia «4.0»

    Infrastrutture, cultura, competenze. E' attorno a questi tre assi che si è snodata ieri la seconda tappa de Il Sole 24 Ore "Viaggio nell'Industria 4.0", a Bari nella sede di Confindustria Bari e Bat. Dopo la prima tappa di Padova e l'incontro di Bari, toccherà ora a Bologna il 9 novembre e il 21

    – di Andrea Biondi

    Perché la finanza per ora può schivare il gigante Amazon

    Dopo il recente acquisto da parte di Amazon della catena alimentare Whole Foods, è arrivato un altro duro colpo al mondo tradizionale della distribuzione. Il colosso del web sta infatti modificando le regole del gioco . Molti i settori coinvolti in questo processo. Forse solo il comparto

    – di Mauro Del Corno

    Amazon, l'arma in più per fare prestiti è l'e-commerce

    «Banking is necessary, banks are not». Vale a dire: i servizi bancari sono necessari, le banche no. La battuta ha il copyright di Bill Gates e risale agli anni 90. Nel mondo della tecnologia un'era geologica fa. Eppure: mai come adesso l'affermazione del fondatore di Microsoft, al di là delle

    – di Vittorio Carlini

1-10 di 44 risultati