Ultime notizie:

Carife

    Qual è il giusto prezzo della sofferenza (bancaria)?

    L'autore di questo post è Massimo Famularo, investment manager esperto in crediti in sofferenza (Npl) - Negli ultimi anni il sistema bancario italiano ha affrontato un significativo processo di risanamento (in proposito si può leggere anche questo mio post precedente) nell'ambito del quale la valorizzazione dei crediti in sofferenza ha giocato un ruolo fondamentale. Dalla risoluzione delle quattro banche di fine 2015, alla ricapitalizzazione precauzionale del Monte dei Paschi di Siena, passando...

    – Econopoly

    Crisi bancarie, la grande incertezza: un bilancio della riforma europea

    Gli autori di questo post sono Luca Bellardini e Giulia Scardozzi, dottorandi di ricerca in Management, indirizzo Banking & Finance, presso l'Università degli studi di Roma "Tor Vergata" (XXXIII Ciclo) -  Cinque anni fa, il 15 aprile 2014, il Parlamento europeo approvava la Banking Recovery and Resolution Directive (Brrd, n. 2014/59/Ue), entrata in vigore il 1� gennaio 2016. Oggi, quando sono trascorsi pochi giorni dall'imprimatur di Strasburgo ad alcune piccole ma non irrilevanti modifiche (al...

    – Econopoly

    Bper, la scommessa nel FinTech per attrarre i clienti nativi digitali

    La tecnologica. Una leva che il gruppo Bper vuole sfruttare per ottimizzare e rendere più efficace il business. In tal senso l'istituto di credito, nel piano d'impresa 2019-2021, ha previsto circa 27 milioni d'investimenti proprio nell'Information technology. Al di là del singolo numero, il "fil

    – di Vittorio Carlini

    Acri vara il "salvataggio" di Fondazione Carife, scongiurata la liquidazione

    La Fondazione Carife si salva dalla liquidazione. L'Acri, apprende Radiocor, ha varato un piano di sostegno temporaneo da oltre 2 milioni in attesa che arrivi la soluzione definitiva per l'istituzione emiliana con un'aggregazione, sotto qualsiasi forma, con un'altra Fondazione di origine bancaria.

    – di Gerardo Graziola

    Carige: ecco le mosse per salvare i propri risparmi

    Il decreto salva-Carige è arrivato in Gazzetta ufficiale con la data dell'8 gennaio 2019. Il decreto prevede la garanzia dello Stato sulle nuove emissioni di bond, fino a un valore nominale di 3 miliardi e la copertura per la sottoscrizione di azioni volte al rafforzamento patrimoniale

    – di Antonio Criscione

    Crack bancari, il Governo apre a correttivi sui ristori ai risparmiatori

    Il Governo è pronto a venire incontro alle richieste dei risparmiatori coinvolti nei crack bancari. Ad ufficializzare l'apertura è il sottosegretario all'Economia, Massimo Bitonci (Lega). Al termine di un incontro con le associazioni più rappresentative a cui hanno partecipato anche il ministro dei

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

1-10 di 289 risultati