Ultime notizie:

Cargill

    Brasile, a luglio incendi record nella foresta amazzonica

    Ebbene, i ricercatori osservano una maggiore incidenza degli incendi intorno ai silos di grandi aziende che commercializzano soia, in particolare Cargill e Bunge, o intorno ai macelli di produttori di carne, in particolare JBS, Minerva e Marfrig Global Foods.

    – di Roberto Da Rin

    "Towards a Reskilling Revolution". Il futuro del lavoro passa per la formazione continua

    Le sfide dell'apprendimento lungo tutto l'arco di vita sono un argomento che suscita forte interesse, sia nella stampa d'oltre oceano (da ultimo si veda il contributo del Wall Street Journal), sia nelle agenzie specializzate europee (ad esempio, la European Training Foundation). L'obsolescenza delle competenze pone questioni rilevanti con riferimento alla predisposizione di sistemi di formazione professionale lungo tutto il corso della vita lavorativa, attraverso la definizione di lifelong lear...

    – ADAPT

    Lo scanner facciale che salva i salmoni (e l'azienda) dai parassiti

    I tratti dei volti dei salmoni saranno unici, distinguibili e archiviati. A permettere l'identificazione è l'azienda ittica della Norvegia Cermaq che ha sviluppato uno scanner 3D capace di registrare le loro "sembianze" e archiviarle in una banca dati con tanto di cartella medica per ogni singolo pesce. La nuova tecnologia - si spiega in una nota - è stata messa a punto con la finalità di combattere i parassiti che infettano ogni anno gli esemplari nelle vasche sulle coste dell'Atlantico con un ...

    – Guido Minciotti

    Innovazione e sviluppo, da Invitalia 40 milioni di agevolazioni a 4 aziende

    Invitalia, l'Agenzia per lo sviluppo del Paese, ha deliberato quattro nuovi Contratti di sviluppo per un totale di 40,5 milioni di euro di agevolazioni, di cui 20,5 a fondo perduto. Rilevante l'impatto occupazionale previsto: 177 i nuovi posti di lavoro e 303 i confermati. Le agevolazioni - si

    – di Al.Tr.

    Torna il rischio dazi, a picco i prezzi di soia e cotone

    Big Farm è tornata a fare i conti con il rischio dazi e le quotazioni dei semi di soia - l'obiettivo più sensibile per l'agricoltura americana - sono affondate ai minimi da marzo 2016 al Chicago Board of Trade (Cbot), scendendo sotto 9 dollari per bushel.

    – di Sissi Bellomo

    Tra i Rocket men miliardari c'è anche l'Italia che guarda alle stelle

    L'autore di questo post, Raffaele Perfetto, ha acquisito esperienza decennale in ambito Oil & Gas con una Major Oil Company. Ha conseguito un MBA in Oil & Gas Management nel 2016. Scrive preferibilmente di energia e geopolitica - Ultimamente non si parla altro che di razzi: di quelli iraniani, degli S-400 russi, dell'americano THHAD, che in realtà è un sistema anti-razzo, e dei razzi coreani di Mr Rocket Man (così il presidente Trump aveva affettuosamente battezzato il suo collega Kim Jong-Un p...

    – Econopoly

    Tempo di fusioni tra i colossi del trading di cereali: Bunge nel mirino di Adm?

    Per il momento non ci sono conferme ufficiali. Ma l'ipotesi di una fusione tra Archer Daniels Midland(Adm) e Bunge ha già messo in subbuglio il mondo dell'agricoltura. Le due società americane sono tra i principali protagonisti nel trading e nella lavorazione di cereali e semi oleosi: rappresentano

    – di Sissi Bellomo

    Gli algoritmi tradiscono i veterani delle materie prime: hedge funds decimati

    Petrolio e rame chiudono il 2017 in volata, con prezzi a livelli record. Ma per gli hedge funds che investono sulle materie prime questo è un annus horribilis: per la prima volta dal 2000 il numero dei fondi specializzati nel settore è diminuito. Ne sono nati appena 8 secondo Eurekahedge, contro i

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 74 risultati