Ultime notizie:

capitale umano

    Reti e formazione per il futuro green di Torino

    La si considerava, Torino, e ormai da tempo, diciamo fin dagli anni Novanta, in seguito all'epilogo del fordismo e ai primi sviluppi della globalizzazione, una città sul viale del tramonto.

    – di Valerio Castronovo

    La generazione perduta del Covid: buchi di apprendimento del 30-50%

    Il mondo delle imprese guarda attonito alla sottovalutazione di politica e governo dell'allarme sugli apprendimenti: «L'ampio ricorso alla Dad, oltre che sulle competenze, avrà effetti negativi sui comportamenti e l'emotività dei nostri giovani che stanno perdendo in relazioni e socialità - ha evidenziato Gianni Brugnoli, vice presidente di Confindustria per il capitale umano, tra i primi nei mesi scorsi a lanciare l'alert sulle ricadute negative sui ragazzi di una...

    Per salvare il capitalismo: tra Polanyi, Schumpeter e Keynes

    Il motore della crescita economica, come ci insegna Joseph Schumpeter, è l'innovazione tecnologica: questo fu chiaro anche agli economisti neoclassici, che considerando in un primo momento soltanto il capitale e il capitale umano come variabile della funzione produzione, non furono in grado di spiegare i dati empirici.

    – Krisis

    Quelle luci in fondo al tunnel del 2020

    Anche qui, multa paucis: il capitale umano bistrattato, la meritocrazia dimenticata, lo statalismo di ritorno che vogliamo ma non siamo capaci di gestire, le diseguaglianze fiscali.

    – Marco Ferrando

    Al sud servono investimenti, non sussidi

    Il peggioramento è ascrivibile all'andamento sfavorevole della produttività, causato principalmente dalla inadeguata formazione del capitale umano, dalla bassa qualità della governance delle aziende e, naturalmente, da un contesto penalizzante per svolgere attività di impresa.

    – di Paolo Gualtieri

    Oltre la pandemia, rafforzare salute e capitale umano

    Si tratta di due enormi macigni che gravano sul debole capitale umano delle nuove generazioni, a cui si associa la scarsa capacità di piena valorizzazione nella società e nel mondo del lavoro. ... Dobbiamo allora evitare di indebolire la risposta resiliente che possiamo dare alla pandemia - risollevandoci anche dagli squilibri e risanando le fragilità pregresse - che risiede principalmente nel capitale umano presente e futuro all'interno della forza lavoro.

    – di Alessandro Rosina

1-10 di 2716 risultati