Ultime notizie:

Capitale Pignatone

    Vaticano, tutte le tappe della tempesta finanziaria partita da Londra e che ha investito San Pietro il "governo" del Papa

    L'inchiesta che ha portato a dimissioni a catena, all'arresto del primo "laico" estraneo alla Santa Sede e al dimissionamento del cardinale Becciu dalle cariche e dalle prerogative della porpora. In Svizzera sequestri di conti milionari di prelati coinvolti nella vicenda dell'immobile di Sloane Avenue. La stretta sulle finanze, centralizzate nell'Apsa

    – di Carlo Marroni

    Vaticano, le tappe della (nuova) crisi dentro la Curia

    Il culmine della crisi è stato lo scambio di battute (o meglio accuse) tra il Segretario di Stato, cardinale Pietro Parolin, che ha definito l'operazione immobiliare "opaca", e la reazione nello stesso giorno dell'ex Sostituto alla Segreteria di Stato, cardinale Angelo Becciu

    – di Carlo Marroni

    I giudici: Mondo di Mezzo «non controllava Roma»

    Con Massimo Carminati e la sua organizzazione non ci «fu una generalizzata situazione di assoggettamento ed omertà» né di Roma né del quartiere dove operava. Le motivazioni del primo grado che hanno per prima escluso l'ipotesi del reato di associazione mafiosa, probabilmente fatte proprie anche dalla Corte di Cassazione

    – di Ivan Cimmarusti

    Bufera procure, Lotti: «Mai messo bocca nelle nomine»

    L'ex ministro rende oggi dichiarazioni spontanee, nell'udienza preliminare del processo in cui è accusato di aver riferito all'ex ad Lugi Marroni dell'esistenza di una indagine, con intercettazioni, sulla Centrale acquisti

    – di Ivan Cimmarusti

    Dal caso Consip allo scandalo nomine: tutti i nodi di Luca Lotti

    Luca Lotti si autosospende dal Partito democratico. Il suo congedo, probabilmente temporaneo, è stato annunciato con una lettera al segretario Nicola Zingaretti. Le intercettazioni della Procura di Perugia lo hanno «incastrato» mentre cerca di veicolare le nomine di magistrati negli uffici

    – di Ivan Cimmarusti

    Caos Procure, l'intercettazione di Lotti: «Su Roma si vira su Marcello Viola»

    «Su Roma si vira su Marcello Viola», dice un convinto Luca Lotti, parlamentare democratico ed ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio. Lui, imputato nella Capitale nel processo Consip, decide con il collega dem Cosimo Ferri e con i magistrati Luca Palamara, Gianluigi Morlini, e Lugi Spina

    – di Ivan Cimmarusti

    Caos procure, si riaprono i giochi per la nomina del procuratore a Roma

    E' resa dei conti nella magistratura: al Plenum del Csm di mercoledì potrebbe essere deliberato che la nomina del nuovo procuratore capo di Roma torni in V Commissione, quella che si occupa degli incarichi direttivi e semidirettivi. Nei fatti potrebbe essere disposta un'analisi più dettagliata delle

    – di Ivan Cimmarusti

    Palamara, longa manus nel Csm: tangenti per nomine e dossieraggi sui pm "nemici"

    Era bastato un anello da 2mila euro e qualche viaggio in giro per il mondo, per «danneggiare» la credibilità professionale del pm di Siracusa Marco Bisogni, "colpevole" di essersi messo contro gli avvocati Piero Amara e Giuseppe Calafiore e il faccendiere Fabrizio Centofanti, grandi orchestratori

    – di Ivan Cimmarusti

1-10 di 185 risultati