Ultime notizie:

Canned Heat

    Il libro paga di Woodstock: tutti i cachet degli artisti

    Il concetto di soldi si sposa male con i leggendari «Three Days of Peace and Music». Eppure ciascun artista che, dal 15 al 18 agosto 1969, salì sul palco si vice corrispondere un cachet. Da Jimi Hendrix, il più pagato di tutti, ai Quill che portarono a casa poche centinaia di dollari

    – di Francesco Prisco

    Woodstock 50 verso la cancellazione: «Produzione non all'altezza»

    Woodstock fu uno dei rarissimi casi in cui un disastro produttivo fa la storia. Non sappiamo se il concerto celebrativo per i 50 anni di Woodstock farà mai la storia, in ogni caso già ci sembra ci siano i presupposti per dire che si tratta di uno dei più grandi disastri produttivi di sempre:

    – di Francesco Prisco

    Torna Sting, poi Marilyn Manson e tanta black music

    Dopo l'«antipasto» milanese della scorsa primavera torna a queste latitudini Sting, senza dubbio uno tra gli artisti di maggior richiamo degli ultimi 30 anni, per il pubblico italiano e non solo.

    – di Francesco Prisco

    Dai Pink Floyd della Furmanovsky al Dalla di Chiesa: ma quanto suona bene la fotografia rock

    Che fate per il ponte del 2 giugno? Se passate dalle parti del lago d'Orta, concedetevi una tappa al borgo di Ameno (Novara), dove al Museo Tornielli si inaugura la mostra «Obiettivo Rock», in corso fino al 2 luglio. Un viaggio, quello curato da Massimo Bonelli, attraverso 300 immagini più o meno celebri di fotografi che negli ultimi 50 anni ne hanno viste di cotte e di crude a bordo palco. Si va da Paolo Brillo a Renzo Chiesa, dalla sudafricana Jill Furmanovsky a Giovanni Gastel, nipote di Luch...

    – Francesco Prisco

    I conti in tasca a Woodstock 46 anni dopo: ecco tutti i cachet da Hendrix ai Quill

    Il 15 agosto 1969, esattamente 46 anni fa, si apriva il festival di Woodstock, il più grande raduno della storia del rock e al tempo stesso l'inizio della fine del movimento Flower Power. Il concetto di denaro si sposa male con la filosofia dei «Three Days of Peace and Music» ma gli artisti che salirono sul palco di Bethel non lo fecero certo a gratis. Per anni sul tema dei cachet si è spesso e volentieri glissato, poi nel 2009 - a distanza di 40 anni dall'evento - esce finalmente «The Road to W...

    – Francesco Prisco

    Talebani padroni della Ring Road

    Le acque dell'Helmand e del Kabul scorrono impetuose nelle vallate della guerriglia, irrorano le colture dell'oppio, bagnano le rovine di millenarie

    – dall'inviato Alberto Negri

    Canned Heat

    A un altro festival, il Monterey Pop del 1967, dovevano fama. Due anni più tardi a Woodstock ci sarebbe stata la consacrazione, grazie all'energia