Ultime notizie:

Cancellierato

    La Germania, il caso Italia e l'incertezza europea

    I fatti sono noti. Molto di meno gli insegnamenti che si possono derivare da essi, sia per l'Italia che per l'Europa. I fatti sono lo stallo governativo e l'indebolimento della leadership di Angela Merkel in Germania. Gli insegnamenti riguardano il funzionamento delle democrazie proporzionali, il

    – di Sergio Fabbrini

    La lungimiranza dell'Europa e dell'euro

    La prima fase del dibattito sull'euro ha illustrato come la moneta comune sia principalmente una scelta politica. In una democrazia le scelte politiche possono essere cambiate dagli elettori. Possiamo dedurne che se un domani gli italiani non volessero più l'euro, potrebbero facilmente uscirne?

    – di Luigi Zingales

    Cuba libre

    Romano Prodi sostiene che Helmut Kohl era un negoziatore tenace. Ma se riusciva a raggiungere i suoi obiettivi era perché capiva le difficoltà dell'avversario col quale cercava sempre di raggiungere un compromesso. Quanto stona la gravitas del cancelliere scomparso con i grotteschi comportamenti di Donald Trump: io so' io e voi non siete che disaster, per parafrasare il Marchese del Grillo Mi ero ripromesso di non scrivere del presidente degli Stati Uniti per qualche tempo. Continuare a parlarn...

    – Ugo Tramballi

    Helmut Kohl, il gigante della Germania riunificata e dell'euro

    L'ultima immagine pubblica, di due anni e mezzo fa, lo ritrae in controluce, di spalle, il suo corpaccione di due metri quasi accasciato sulla sedia a rotelle sulla quale era costretto da tempo, davanti alla Porta di Brandeburgo, a venticinque anni dal giorno in cui venne riaperta, riunificando

    – di Alessandro Merli

    Riconoscere la paralisi per battere il sovranismo

    Quasi tutti i sistemi politici del nostro continente si stanno ridefinendo a partire dalla frattura sull'Europa. Rispetto a questa frattura, destra e sinistra non sono distinguibili. Sia nell'una che nell'altra c'è chi vuole ritornare alle sovranità nazionali del passato e chi invece vuole

    – di Sergio Fabbrini

    Il percorso a ostacoli per convincere Bruxelles

    A giorni il Documento di Economia e finanza (Def), contenente il Programma di stabilità e il Programma Nazionale di riforma, imposterà gli aggiustamenti per il 2017 e la legge di bilancio per il 2018. L'importanza di questo Def è evidente perché il 2018 sarà un anno elettorale cruciale nel quale si

    – di Alberto Quadrio Curzio

    Alla Spd manca il pragmatismo di Schröder

    C'era stato un lungo periodo di tempo, dal settembre 1998, in cui la socialdemocrazia tedesca era tornata in auge. Malgrado la Spd non avesse più la stessa consistenza e autorevolezza dell'epoca di Willy Brandt e di Helmut Schmidt, Gerhard Schröder era riuscito a riportarla, dopo sedici anni, al

    – di Valerio Castronovo

1-10 di 42 risultati