Ultime notizie:

Camilla Cederna

    Praesepium

    Uffa, che noia? sbottava Franca Valeri (1920), la Signorina snob con quel piglio da Camilla Cederna (1911-1997) o da Laura Betti ( 1927-2004) mentre dava del cretinetti ad Alberto Sordi ("Il vedovo", Dino Risi, 1959: «Ma che fa, marchese, spinge?»). Ben altra noia la corsa monotona ai regali di

    Il gender gap dei monumenti. E una proposta

    Qualche mese fa, per la festa della donna la città di New York ha annunciato che avrebbe aggiunto le statue di quattro donne negli spazi pubblici nel tentativo di controbilanciare l'apparente mancanza di monumenti che commemorano le donne che hanno fatto la storia: la cantante jazz Billie Holiday, l'attivista per i diritti civili Elizabeth Jennings Graham, la dottoressa Helen Rodríguez Trías e Katherine Walker, guardiana del Faro di Robbins Reef che salvò oltre 50 marinai nel corso della sua v...

    – Infodata

    I monumenti italiani sono tutti maschi. Nonostante il dato demografico

    Qualche mese fa, per la festa della donna la città di New York ha annunciato che avrebbe aggiunto le statue di quattro donne negli spazi pubblici nel tentativo di controbilanciare l'apparente mancanza di monumenti che commemorano le donne che hanno fatto la storia: la cantante jazz Billie Holiday, l'attivista per i diritti civili Elizabeth Jennings Graham, la dottoressa Helen Rodríguez Trías e Katherine Walker, guardiana del Faro di Robbins Reef che salvò oltre 50 marinai nel corso della sua v...

    – Cristina Da Rold

    Spiritello dissacrante e poliedrico

    Ghiribizzoso come il conterraneo Pontormo, impertinente come certi angioli di Rosso Fiorentino, a due anni dalla morte ritroviamo l'anima o lo spiritello civettuolo di Paolo Poli in un libro leggero e funambolico, dissoluto e dissacrante, sempre gentilineo, eppur con coda porcina.

    – di Stefano Biolchini

    La civiltà anarchica di Eleuthera

    E' morto martedì scorso a Milano, dove era nato nel 1941, Amedeo Bertolo, fondatore di riviste anarchiche e di una casa editrice, Eleuthera, nata nel 1986 e mandata pervicacemente avanti grazie a un piccolo gruppo di collaboratori che ha avuto alla testa la sua ostinata compagna, Rossella Di Leo,

    – di Goffredo Fofi

    Cento anni d'Italia nel libro d'azienda della Tamini

    Tenacia, lungimiranza strategica, conoscenza del mercato quasi empatica, così si dura nel tempo. E' la sostanza quasi shakespeariana che emerge da Il cammino del vecchio leone. Cento anni di Tamini un'eccellenza italiana di Erika Dellacasa (Marsilio, 2016). Un libro-racconto che attraverso le gesta di un uomo, Luciano Tamini, narra in realtà un intero Paese. Un libro che è specchio dell'Italia che lavora, delle imprese ai tempi degli entrapreneur, dei progetti che sono sogni e degli uomini che ...

    – Mauro Garofalo

    RICORDO DI UMBERTO ECO

    Era così importante da sembrare immortale. Per questo siamo increduli. Tutti noi cdel giro del Fumetto gli dobbiamo moltissimo, chi esercita questo mestierino di critico anche di più. Cartoonist Globale è vicino alla sorella Emi e alla famiglia. Ci piace ricordarlo sorridente, qui nel video a San Leo nel 2011, con Roberto Benigni. https://www.youtube.com/watch?v=20M0j9atIXo Qui nello stesso anno nel video intitolato confidenzialmente "Siamo governati da uno schizofrenico" al PalaSha...

    – Luca Boschi

    A Cinelli Colombini il premio Minerva per la cantina in rosa

    A sorpresa Donatella Cinelli Colombini riceve il Premio Minerva Anna Maria Mammoliti. Per Donatella, vignaiola di Montalcino, il Premio Minerva è arrivato inaspettato e graditissimo. Inaspettato perché raramente una vignaiola accede a riconoscimenti di questa importanza, più spesso destinati a personalità della cultura e della politica. Le cantine dell'imprenditrice toscana - Casato Prime Donne a Montalcino e Fattoria del Colle a Trequanda - sono le prime in Italia con un organico interamente ...

    – Emanuele Scarci

1-10 di 22 risultati