Aziende

Camfin

Camfin Spa, nata nei primi anni Ottanta, è una holding di partecipazioni che controllava la distribuzione di prodotti petroliferi, energetici e immobiliari della Pirelli&C. Quotata alla Borsa valori italiana dal 1986, nel 2013 le azioni Camfin vengono revocate dalla quotazione. Nel 1994 Camfin dismette la divisione materie prime industriali e focalizza il proprio modello di business sul settore energetico e sulla partecipazione in Pirelli&C.

Camfin detiene il 22,4% della holding Marco Polo International, controllata per il 65% dai cinesi della ChemChen, che hanno concluso un’opa su Pirelli a marzo del 2015.




Ultimo aggiornamento 28 aprile 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Partecipazioni societarie | Camfin Spa | Marco Tronchetti Provera | Pirelli | Borsa Valori | Silvio Tronchetti Provera | C. Quotata | Cam Energia Calore Spa | Eco Technology S.p.A. | Consorzio Approvvigionamenti Metallurgici | Ambiente S.p.A. |

Ultime notizie su Camfin

    Vittoria assicurazioni, Acutis taglia la catena di controllo

    Carlo Acutis taglia la catena di controllo della compagnia Vittoria assicurazioni, pochi mesi fa uscita dal listino milanese. Nei giorni scorsi è stata definita la fusione per incorporazione di Vittoria Capital in Vittoria assicurazioni. Questo dopo che lo scorso 13 febbraio è arrivata

    – di Marigia Mangano

    Camfin rivede il patto fra soci, Intesa all'ingresso con un 10%

    La nuova Camfin prende forma con un socio di peso, un ritorno eccellente: Intesa Sanpaolo. Secondo indiscrezioni, nelle ultime settimane, i grandi soci della holding a cui fa capo l'11% circa di Pirelli stanno mettendo a punto gli ultimi dettagli legati all'assetto azionario e alla governance della

    – di Marigia Mangano

    Pirelli, fronte italiano più forte: Tronchetti si blinda al 4,8%

    L'impegno sarebbe stato formalizzato pochi giorni fa. Marco Tronchetti Provera, patron di Pirelli, ha fatto sapere al gruppo cinese ChemChina che il possesso azionario nel gruppo della Bicocca è confermato anche per il prossimo anno e va ben oltre le previsioni dei patti: la finanziaria Mtp, che fa

    – di Marigia Mangano

    Tronchetti Provera e Afef si separano anche negli affari

    L'atto porta la data del 29 ottobre scorso. E sancisce la separazione, anche negli affari, tra Marco Tronchetti Provera e Afef Jnifen. Con una risoluzione consensuale, la moglie di Tronchetti Provera ha rinunciato alla donazione, fatta due anni fa dal patron di Pirelli & C, del 25% della società

    – di Marigia Mangano

    Intesa riapre il dossier Pirelli Trattative sul 10% di Camfin

    Intesa Sanpaolo studia il ritorno in prima persona nel libro soci di Camfin-Pirelli. Secondo indiscrezioni, l'istituto guidato da Carlo Messina sta trattando l'acquisto di una quota fino al 10% di Camfin, a cui fa capo l'11,4% di Pirelli. Non sono ancora state definite le modalità dell'ingresso ma

    – di Marigia Mangano

    Piazza Affari, il «no» Ue costa in una settimana lo 0,87%. Il petrolio crolla (-12%)

    Chiusura contrastata per le Borse europee (seguine qui l'andamento) , con gli investitori attenti al nuovo tonfo del prezzo del petrolio (il calo di oltre il 5%) e all'andamento fiacco di Wall Street, aperta solamente per metà giornata all'indomani del Thanksgiving. Sono stati messi sotto la lente

    – di Eleonora Micheli

    Tronchetti: «Un piano Marshall per ridare sviluppo all'Europa»

    L'Europa ha bisogno in un nuovo "Piano Marshall" per tornare a crescere, creare occupazione e dimostrare di essere la potenza che è. Marco Tronchetti Provera è convinto che per uscire dalle secche della stagnazione occorra varare un grande piano infrastrutturale su scala continentale «perché

    – di Antonella Olivieri

    Camfin si sdoppia: resta Pirelli, le altre partecipate a una newco

    Camfin si fa in due e mette ordine nelle partecipazioni industriali che includono da un lato il mondo delle gomme Consumer, concentrato in Pirelli, e dall'altro quello delle gomme per uso industriale, oggi facente capo a Prometeon Tyre Group. Secondo quanto ricostruito dal Sole24 Ore nei giorni

    – di Marigia Mangano

    Ambienta sceglie la terza via. Raccolta record del nuovo fondo

    «Alcuni sono stati più gentili con me per il mio cognome. Altri sono stati meno gentili con me per la stessa ragione. Non mi è mai importato. E, alla fine, non ha mai contato». Nino Tronchetti Provera - classe 1968 - è stato per lungo tempo l'altro Tronchetti Provera. Suo papà Luigi e Marco

    – di Paolo Bricco

1-10 di 340 risultati