Ultime notizie:

Caf Acli

    Imu-Tasi verso la scadenza: la mappa delle aliquote

    Chi trova un nuovo sconto è bravo (o fortunato). A due settimane dall'acconto Imu e Tasi del 18 giugno (il 16 cade di sabato), i proprietari di casa devono fare i conti con delibere comunali che quasi sempre si limitano a confermare le aliquote degli anni scorsi. E' l'effetto diretto della legge di

    – a cura di Dario Aquaro e Cristiano Dell'Oste

    Le trappole del 730: redditi dei fabbricati

    L'esperienza del 2015 e 2016 insegna che nel Quadro B, dedicato ai fabbricati, sono servite molte correzioni (oltre il 57% secondo il Caf Acli). Il primo riscontro riguarda la presenza di tutti gli immobili posseduti, informazione di solito corretta, anche nel caso di fabbricati comprati o venduti

    Dai farmaci ai lavori in casa: effetto-precompilata sui bonus fiscali

    L'effetto-precompilata fa crescere i bonus fiscali. Tra scontrini farmaceutici e visite mediche, negli ultimi tre anni 685mila italiani in più hanno usato la detrazione sulle spese sanitarie, di fatto l'agevolazione più popolare. E' un incremento del 4,1%, cui corrisponde un aumento da 931 a 959

    – di C. Dell'Oste e M. Finizio

    Spese scolastiche, lo sconto aumenta già da quest'anno

    Raddoppierà nei prossimi tre anni lo sconto fiscale del 19% sulle spese per la frequenza scolastica, fino ad arrivare a una detrazione massima di 152 euro per alunno. Lo prevede il disegno di legge di bilancio ora all'esame del Parlamento, che aumenta gradualmente l'importo su cui si può calcolare

    – di Cristiano Dell'Oste

    Stretta al bonus mobili nella Manovra

    Negli ultimi due anni e mezzo ha dato un impulso decisivo per sostenere un settore - quello dell'arredamento - fortemente colpito dalla crisi dei consumi. E le sue potenzialità - come confermano i dati elaborati dal Sole 24 Ore sulla base delle dichiarazioni dei redditi giunte ai Caf Acli - non si

    – di Giovanna Mancini

    Caccia all'ultimo sconto del 730

    Una seconda opportunità non si nega a nessuno. E questo vale anche per la dichiarazione dei redditi. Chi si è accorto di aver commesso qualche errore nel modello 730 può ancora rimediare.

    – di C. Dell'Oste e G. Parente

    Dall'ottico allo psicologo, ecco le spese nella prossima precompilata

    I farmaci da banco arrivano nella dichiarazione dei redditi precompilata. Dal prossimo anno il 730 conterrà anche le spese sostenute in farmacia: al momento dell'acquisto di medicinali basterà mostrare la tessera sanitaria al farmacista perché quella spesa venga trasmessa direttamente dal sistema

    – di Francesca Milano

    Case e farmaci i punti critici del 730 precompilato

    «Rigo E1, colonna 2». Per gli addetti ai lavori, questa sigla non ha bisogno di spiegazioni. Per tutti gli altri, indica la casella del modello 730 in cui vanno inserite le spese sanitarie, quella che ha avuto il maggior tasso di modifiche nella dichiarazione dei redditi precompilata presentata

    – di Cristiano Dell'Oste e Valeria Uva

1-10 di 77 risultati