Ultime notizie:

C-Level

    Innovazione, l'Italia non è un Paese per giovani e donne

    Tempo fa su Econopoly avevamo scritto circa l'opportunità di prevedere un 'Ministro dell' Innovazione', come avviene spesso nei paesi anglosassoni [1]. Chissà, forse quel pezzo è stato letto ed apprezzato dalla squadra del Primo Ministro. Fatto sta che la nuova compagine governativa prevede questa figura, individuata in Paola Pisano, ministra per l'Innovazione. Una figura tecnica, professoressa di Disruptive Innovation, che ha lavorato come assessore al digitale per il comune di Torino. Chissà,...

    – Stefano Denicolai

    Manager, di doman non c'è certezza. Chi crede ancora al lungo periodo?

    L'autore di questo post è Silvano Joly, country manager di Centric Software Italia, che dal 1995 lavora in aziende high tech seguendo il mercato italiano e del Mediterraneo - Si racconta che Piero Villaggio, fratello dello straordinario attore e professore di Scienza delle Costruzioni alla Normale di Pisa, avesse chiesto ad uno studente che non aveva risposto a nessuna domanda: "Mi disegni una retta sulla lavagna". Lo studente cominciò a tracciare una linea sulla prima lavagna fermandosi al bor...

    – Econopoly

    Guida teorica e pratica per imprenditori a caccia di consulenza

    L'autore di questo post è Andrea Elestici, co-fondatore e CMO di Garanteasy. E' stato co-fondatore del Fast Prototyping Lab, vice-presidente di Value Partners per l'area e-business consulting; fondatore e CEO di IdeaUP (ebusiness creativity Lab); fondatore e CMO di Inferentia, di cui ha curato la quotazione nel 2000; CEO di Milano Finance Service del Gruppo Class. Fondatore di MuseoVivo, Art&Mass e di un'altra decina di iniziative imprenditoriali di cui una fallita e un'altra in liquidazione. Lau...

    – Econopoly

    Il gap nella cybersecurity in azienda si abbatte con la collaborazione

    Chief Information Security Officer (Ciso) da una parte e gli altri dirigenti aziendali (la cosiddetta C-Suite) dall'altra: non stiamo parlando ovviamente di un duello ma dei soggetti chiamati a collaborare fianco a fianco per attuare piani e definire i budget per la sicurezza informatica. Colmando

    – di Gianni Rusconi

    Come è cambiato il mestiere del Cio nell'era dell'Ai

    Comprendere le nuove tecnologie, e studiare i possibili impatti in azienda. Nell'era dei big data il Cio, il responsabile del digitale in aziende diventa sempre più centrale. «Nel ruolo del Cio adesso - dice Sanjeev Jain, Cio Emea di Verizon Enterprise Solutions - viene inclusa un'ulteriore

    – di A.Di

    Così la «business information» aiuta lo sviluppo delle imprese

    Il credito commerciale nel nostro Paese ammonta a più di 500 miliardi di Euro. Ogni anno in Italia escono dal mercato a seguito di una liquidazione volontaria o di una procedura concorsuale circa 100mila imprese. I fallimenti sono oltre 10mila. I creditori di queste imprese devono aspettare in

    – di Marco Nespolo *

    Innovazione? Se i software non si integrano le aziende si disintegrano!

    L'autore di questo post è Silvano Joly, country manager di Centric Software Italia, che dal 1995 lavora in aziende high tech seguendo il mercato italiano e del Mediterraneo - Ringrazio la Paramount e immagino Ethan Hunt nei panni di un CEO dei giorni nostri, alle prese con il moderno dilemma: "Tutti amano l'Innovazione, ma pochi vogliono il Cambiamento". Potrebbe sembrare una questione di Change Management, organizzativa, a metà tra il lavoro del CIO e quello delle Risorse umane (HR). Ma non se...

    – Econopoly

    Come sopravvivere ad Amazon e agli altri giganti dell'e-commerce, spiegato in breve

    L'autore di questo post è Silvano Joly, country manager di Centric Software Italia, che dal 1995 lavora in aziende high tech seguendo il mercato italiano e del Mediterraneo; 52 anni, torinese, si è laureato con una tesi su il Sole 24Ore (L'Italia del dopoguerra attraverso le pagine di un quotidiano economico) e ha conseguito un Executive Master presso LIUC CFMT nel 2012. Fan dell'innovazione e del "networking for work", si occupa pro bono di alcune startup e aiuta studenti neolaureati nella loro...

    – Econopoly

    Esportare il lusso italiano: soldi e conti. L'importanza cruciale dei dati

    Il made in Italy - specialmente il Lusso - è un concetto, più che un prodotto o un servizio. E' un modo di vivere e godersi la vita. Molti clienti che possono permettersi questo piacere vivono fuori dai confini patri. Con questa premessa e considerando quanto il comparto del lusso (con la sua filiera) apporta al Pil nazionale risulta necessario comprendere come esportare il lusso made in Italy. Esportare il lusso è una questione molto pratica economica e di produzione. Insomma numeri e soldi. Ho...

    – Enrico Verga

1-10 di 23 risultati